In due sulle due ruote, se il passeggero non ha almeno questa età ti rovinano: sono 660 euro di multa

In due sulla moto: tutte le norme del Codice della Stata per chi desidera andare in moto portando con se anche un passeggero. 

Passeggero in moto
Passeggero in moto -Motori.news

Viaggiare in moto in due è una delle avventure più emozionanti su strada, ma quali sono le regole che dobbiamo seguire per aggirare pericoli e rischi?

Siamo ancora nel pieno delle belle giornate soleggiate, la temperatura è ancora calda e i soliti appassionati delle due ruote programmano i loro roadtrip in moto. L’articolo 170 della legge sulla strada disciplina il trasporto di persone e oggetti con veicoli a due ruote. 

Una cosa importante è il movimento libero di braccia e gambe

Il primo chiarimento nella legge sulla strada riguarda la libertà del movimento di chi guida un mezzo a due ruote. In effetti, la legge sui ciclomotori dice che il conducente deve poter usare braccia, mani e gambe in modo completo e libero.

in due sulla moto
In due in moto – motori.news

Un’altra cosa importantissima è la postura. Il pilota deve sedersi nella posizione corretta e tenere il manubrio con entrambe le mani, e solo in caso di opportune manovre gli sarà consentito di usare una mano sola. In più, nessun conducente può guidare sollevando la ruota davanti. 

Cosa dice la legge?

Ai veicoli, motocicli e ciclomotori è vietato il trasporto di bambini di età inferiore ai 5 anni. Nel caso dei ciclomotori, se sulla carta di circolazione non è chiaramente indicato il posto del passeggero e il conducente non ha più di 16 anni, è vietato per legge a trasportare passeggeri.

In questa tipologia di veicoli a due ruote, il passeggero trasportato dal guidatore deve sedere in una posizione stabile ed equilibrata, in una posizione determinata dalle attrezzature pertinenti del veicolo stesso.

moto in due
In due in moto – motori.news

I conducenti dei mezzi a due ruote hanno il divieto di essere trainati e di trainare altri veicoli. Inoltre, è assolutamente impossibile trasportare oggetti senza una buona assicurazione. Inoltre, gli oggetti, non devono sporgere più di 50 cm oltre l’asse del veicolo o longitudinalmente rispetto alla geometria del veicolo. In caso contrario, si bloccherebbe e limiterebbe la visuale del conducente.

Tuttavia, entro questi limiti, gli animali possono essere trasportati su una moto, nel rispetto del Codice della Strada. Ma è importante tenere l’animale in una gabbia speciale o in un altro contenitore.

Le multe possono essere molto salate

I motociclisti che violano le disposizioni di cui sopra sono state descritte, rischiano di ricevere sanzioni amministrative di pagamento di un importo che va da un minimo di 83 euro a un massimo di 332 euro.

I soggetti che violano le disposizioni del comma 1 bis (divieto al trasporto di minori di età inferiore a 5 anni) sono soggetti a sanzioni amministrative di un pagamento di un importo che va da 165 a 660 euro.

Per le violazioni del comma 1 commesse da conducenti di età inferiore ai 16 anni, e le violazioni del comma 2 per trasporto di persone, alla sanzione amministrativa pecuniaria si aggiungeranno 60 giorni di fermo amministrativo del veicolo. La detenzione è di 90 giorni se il ciclomotore o il motociclo commette uno dei reati dal comma 1 e comma 2 almeno due volte nell’arco di due anni.