Kia XCeed, arriva il restyling e il nuovo allestimento GT-Line: sportiva e tanto tecnologica

Nella giornata di ieri si è registrato il restyling della Kia XCeed. La macchina sarà dotata solo di motori elettrificati. Il marchio coreano si è reso protagonista di adattamenti estetici alla vettura e di notevoli miglioramenti tecnologici. Andiamo a scoprire tutto nel dettaglio!

Kia XCeed
Kia XCeed – Motori.News

È arrivato il giorno tanto atteso. Nella giornata del 18 luglio si è avuto il restyling della Kia XCeed, una delle vetture di punta del noto marchio automobilistico coreano! Le novità principali riguardano l’aspetto prettamente estetico e quello inerente allo sviluppo della tecnologia. Il modello appare molto più sportivo e con un allestimento GT-Line. La macchina è perfettamente adatta a percorrere tantissimi chilometri con il massimo delle prestazioni e della praticità e comodità in fase di guida!

Le novità del design della nuova Kia XCeed riguardano soprattutto il look frontale. La vettura ha caratteristiche maggiormente sportive con dei nuovissimi fari a LED e un paraurti diversificato rispetto al precedente, con forme maggiormente dinamiche. Ci sono piccoli dettagli che la rendono più sportiva, come – per esempio – il paraurti laterale. I cerchi in lega sono più grandi e saranno di 18 pollici, a differenza dei 16 della vettura precedente! Nella parte posteriore – eccetto qualche piccola modifica strutturale al diffusore – i cambiamenti non ci sono!

Kia XCeed interni
Gli interni della Kia XCeed dopo il restyling – Motori.News

Il restyling riguarda anche le colorazioni della carrozzeria, con la presenza di nuove tonalità: Celadon Spirti Green, Lemon Splash e Yuca Steel Grey. In tutto, le colorazioni disponibili saranno 12!

Il restyling della Kia XCeed: ecco tutto quello che c’è da sapere!

Per quanto concerne gli interni, la nuova Kia XCeed dispone di sedili ampi e comodi, di un cambio con pomello in pelle traforata – molto accattivante dal punto di vista estetico – e di un volante non del tutto tondo, bensì segato nella parte inferiore.

Dal punto di vista tecnologico, i miglioramenti sono abbastanza palesi, specie per quanto concerne gli ADAS. Il modello, infatti, è fornito di una modalità di riduzione della velocità in prossimità delle curve o di zone precise, come scuole, attraversamenti pedonali e altro. Tale funzionalità si chiama ‘Smart Cruise Control’.

Fra i tanti ADAS presenti troviamo anche il Rear Cross Traffic Avoidance Assist, dispositivo che permette di frenare il mezzo per evitare una collisione con la retromarcia inserita (per esempio, quando si riparte da un parcheggio), e il Driver Attention Warning Plus. Quest’ultimo è molto importante, dal momento che consente di monitorare la stanchezza del conducente e di avvertirlo sulle sue condizioni.

kia xceed
kia xceed – Motori.news

Infine, chiudiamo nel parlare dei motori dei vari modelli proposti dal marchio coreano. Tutta la gamma è elettrificata. Essa dispone di motori plug-in, ibridi, a benzina, Gpl e diesel. Fra essi sono disponibili un motore ibrido di tipo Plug-in, in grado di abbinare il motore a benzina da 1,6 litri a quello elettrico con batteria da ben 8,9 kWh, un 4 cilindri 1.5 T-Gdi da 160 Cv e un 3 cilindri turbo benzina ibrido Gpl T-Gdi da 120 Cv. Infine, è presente anche il propulsore diesel Crdi da 136 Cv!