La sbarra del Telepass non si apre? ecco cosa fare per non sembrare dei criminali in azione

Un grande problema si potrebbe riscontrare se il Telepass non si apre, ma a questo problema ci sono delle soluzioni, molto semplici.  

Sbarra del Telepass
Sbarra del Telepass – Motori.News

Molti automobilisti passano il loro tempo in autostrada, e non sempre hanno il tempo e la voglia di fermarsi al casello. Il Telepass è pensato proprio per loro, visto che è un apparecchio che ci permette di passare su una corsia specifica, al casello. Una volta passati in quella corsia, la sbarra si alza, e ci calcolerà il totale da pagare, da una tratta all’altra, che verrà addebitato sul nostro conto corrente. Ora però, potrebbe succede che la sbarra non si alza, un problema non da poco.

I problemi più frequenti con il Telepass

Uno dei problemi che potrebbe capitare è quello che sia difettoso, sin da subito. Questo problema si può facilmente risolvere, andando nei punti blu. I punti blu sono come dei centri assistenza, anche oggi si stanno cambiando con i Telepass Point e i Telepass Store. Noi possiamo portare da loro il nostro Telepass mal funzionante, e loro ce lo aggiusteranno. Se non siamo stati noi a causare il mal funzionamento, non dovremo pagare nulla, grazie alla garanzia.

Telepass le corsie
Queste sono le corsie che bisogna utilizzare se si ha il Telepass – motori.news

Ovviamente i problemi potrebbero capitare anche dopo l’acquisto, magari perché le batterie del dispositivo si stanno scaricando o peggio rompendo. La verità è che il Telepass va sostituito ogni 4 anni, lo dice il libretto delle istruzioni, ma anche al momento dell’acquisto ci viene detto. Il problema si risolve facilmente, andando nei centri specifici. Il cambio dello strumento sarà totalmente gratuito, visto che è la stessa compagnia a dire che bisogna farlo.

Quando ad alzarsi è la sbarra e il problema non è il Telepass

Un altro problema che potrebbe capitare è quello che la sbarra non si alza, e la colpa non è del nostro Telepass. Il problema potrebbe riguardare il casello, e per passare, dobbiamo spingere il pulsante rosso d’emergenza e un addetto ci alzerà la sbatta. Ovvio che non è che tutti possono farlo, perché vi chiederanno di mostrargli il vostro Telepass, e poi saranno loro a fare l’addebito, calcolando il tuo percorso. Il costo della tratta vi arriverà comodamente a casa, visto che per riconoscere la vettura, basta la targa.

Telepass il passaggio
Tranquilli perché anche se la sbarra non si alza, c’è una soluzione – motori.news

Se i primi due problemi sono molto più frequenti anche se non altissimi, quest’ultimo ha delle percentuali bassissime. Il rischio che la sbarra non si alzi è dell’1%, e il massimo degli strumenti guasti è stato nel 2012, con 12 unità. Capite da soli che è una cifra bassissima, ovvero parliamo dello 0,02%. Il Telepass è uno strumento molto sicuro da usare, dove i guai sono davvero pochi. Se quindi passate molto tempo in Autostrada, fateci un pensiero per prenderlo, perché potrebbe convenirvi.