La top 3 delle auto elettriche più economiche, chi ha detto che servono una valanga di soldi per averla

Le auto elettriche più economiche del 2022 sono in particolare 3, che al momento vantano prezzi particolarmente convenienti.

Top 3 auto elettriche economiche
Top 3 auto elettriche economiche – Motori.News

Nel corso di questi ultimi anni, gli utenti hanno fatto una scelta, probabilmente anche a seguito dell’aumento dei prezzi del carburante.

Tra le auto classiche e quelle elettriche, molti hanno preferito acquistare queste ultime. In tanti però si sono dovuti rassegnare di fronte a prezzi inaccessibili, che purtroppo non tutti sono in grado di sostenere.

Auto elettriche, scelta intelligente che mira al risparmio

Le auto elettriche, richiedono una spesa importante in fase di acquisto, poi però consentono di risparmiare nel tempo. Questo perché le ricariche non hanno lo stesso costo del carburante.

Ad ogni modo l’idea che abbiamo delle auto elettriche è parzialmente sbagliata. Non sempre il prezzo di acquisto è irraggiungibile, basta informarsi bene, attendere le promozioni migliori e poi fare una scelta intelligente. 

Auto elettriche- motori.news

A seguire, sono evidenziati 3 modelli di auto elettriche al momento in sconto. Si tratta di modelli base, che però con sconti e incentivi, (al momento l’incentivo in vigore è quello da 5.000 euro) rappresentano la convenienza. Le più convenienti sono la Dacia Spring che ha un costo di 22.850 euro, la Renault Twingo Z.E, prezzo 22.950 euro e la Smart EQ fortwo, con prezzo di vendita 25.026 euro.

Poi ci sono quelle che costano un pochino di più. Troviamo la Volkswagen e-Up, 25.850 euro, la Fiat 500 elettrica, 27.300 euro, la Nissan Leaf, 32.200 euro, la Renault Zoe, 33.700, la Volkswagen ID.3, 33.750 euro, la Peugeot e-208, 34.050 euro.

Le caratteristiche delle auto meno costose e più convenienti

Per quanto riguarda la Dacia Spring, per adesso è l’auto elettrica più economica sul mercato. Molto ricercata per quanto riguarda il design, tecnologica ma non all’eccesso. La sua unica, ma importante garanzia è muoversi in città con leggerezza estrema. Ha 44 CV di potenza del motore e 125 N/m di coppia diretta, che consentono di sfruttare al massimo la potenzialità dell’elettrico.

La Dacia Spring è comodissima per spostarsi tutti i giorni, dentro la città ma anche fuori. Inoltre ha dei rivestimenti eco-sostenibili bellissimi. Segue la Renault Twingo, è l’ideale per viaggiare dentro la città, con un’autonomia di 180 km. E per concludere la Smart EQ fortwo, come le sue colleghe dalle misure compatte con almeno 132 km di autonomia.