Nel mondo dei motori sono le prestazioni l’elemento vincente, sia in senso di vendite che in termini di emozioni. Il motore, l’erogazione della potenza, l’accelerazione sono specifiche che si sono importanti, ma se poi non abbiamo una buona frenata, questo, non posso essere fruttate a dovere.

L’azienda italiana e leader nel settore mondiale per componenti frenanti, la Brembo ha stilato una classifica che mette in ordine le 10 auto che effettuato la migliore frenata da 100 km/h a 0.

10. Ferrari F12 Berlinetta

Il dodici cilindri da 6.200 cc, di Maranello, spinge la F12 a velocità pazzesche e quindi anche i freni devono essere all’avanguardia. Questa auto riesce a fermarsi in 31,2 metri.

9. Lotus Exige Cup 380

La casa fondata da Colin Chapman riesce ancora una volta a piazzare nei top 10 una sua auto. La filosofia della leggerezza dell’azienda inglese fa fermare la Exige in 31 metri.

Piccola curiosità. Il mitico Ayrton Senna vinse il suo primo GP con la Lotus e usava pinze della fabbrica Brembo.

8. Chevrolet Corvette C6 Z06

È difficile pensare che una muscle car come le corvette, che incarna tutta la potenza americana, si possa posizionare sotto una Lotus, ma è tutto vero. Le corvette C6 riesce a fermarsi da 100 a 0 in più o meno 31 metri.

7. Chevrolet Corvette C7

La sorella C7 resta a pari merito con la più vecchia C6, compiendo il 100 a 0 in sempre 31 metri.

6. Mercedes AMG GTR PRO

Nella classifica vediamo ora anche sbucare le tedesche e quella in questione è una freccia argento, la Mercedes.

La versione AMG GTR PRO si ferma in soli 30,7 metri.

5. Mclaren 760 S

Entrando in top 5 dobbiamo bussare alla porta che si trova oltre la manica. La britannica Mclaren produce vetture veloci, belle e performanti. Sotto il controllo di Zak Brown l’azienda sta ottenendo buoni risultati, sia per le auto stradale che in F1, seppur la sua situazione finanziaria non sia delle migliori.

La 760 S ferma il contachilometri a 30,6 metri.

4. Lamborghini Aventador SVJ

Potenza. Materiali di ultima generazione. Ricerca e sviluppo accompagnati da un’esperienza eccellente, l’italiana azienda di Sant’Agata Bolognese entra nei cinque lussuosi posti di questa classifica.

La Aventador SVJ un mostro brucia gomme adatto soprattutto per la pista, con un motore V12 da 770 CV e con un peso di 1.525 kg, riesce a fare una staccata e fermarsi in 29,9 metri. Quasi un metro in meno della Mclaren.

La tecnologia nell’impianto frenante della SVJ vede pinze da 6 pistoncini per l’asse anteriore, con dischi da 400 mm, e da 4 per quello posteriore, con annessi dischi da 380 mm.

3. Ferrari 488 Pista

La Ferrari non poteva mancare all’appello delle migliori tre e entrando in questa top 3 vediamo una delle vetture più ben riuscite dalla casa di Maranello, la 488 Pista. Protagonista nelle corse come nel 488 Challenge e nel 488 GTE, l’auto è un concentrato di tecnologia che punta alla massima resa in pista.

Questa si ferma in 29,6 metri.

2. Mclaren Senna

In questo olimpo troviamo, forse, le migliori tre vetture mai prodotte, e quindi non poteva di certo mancare la Mclaren Senna. 0 a 200 km/h in soli 6,8 secondi. Una potenza di 800 CV per soli 1.198 Kg di peso.  Un’aereodinamica evolutissima. Lei si ferma in 28,5 metri.

1.Porsche 911 GT3 RS

C’è poco da dire riguardo quest’auto. La 911 GT3 RS è da molti dichiarata la vettura migliore degli ultimi decenni. Potenza, stile inconfondibile e tenuta di strada l’hanno fatta trionfare in molte competizioni. Anche nella nostra classifica si posizione prima fermando la corsa da 100 km/h in 28,2 metri.