Hai bisogno di aumentare in maniera esagerata i cavalli a tua disposizione? Ecco le macchine su cui volgere lo sguardo. E il portafogli.

Benvenuti in quello che è, un semplice elenco di automobili molto potenti.
Le Porsche 918, le Ferrari 458 e le McLaren P1 sono solo tre delle più famose e più vendute nel tempo, ecco perché non li troverai qui. Questa lista è riservata alle vetture disponibili qui e adesso, a chiunque, basta avere i mezzi economici sufficienti. Quindi se senti che qui dentro manca qualcosa, ora sai perché.
Inoltre non troverai auto tuner, perché altrimenti avrei dovuto stilare una lista di circa un milione di foto. Tutto chiaro?

Bene.

Ora puoi scorrere verso il basso ed immergerti in questo piccolo Eden delle automobili super-costose. E ricorda, questa non è una lista esaustiva, ma solo una guida nel caso in cui stessi cercando qualcosa di esageratamente potente e costoso.

Buona lettura!

Fonte | Flickr

Koenigsegg Regera – 1.500 CV
Potenzialmente il capolavoro della Koenigsegg. Sappiamo solo che ha una meccanica molto complessa, e che è assolutamente brillante ad incollare persone ai sedili. Pericolosamente veloce ed affascinante, vanta un’uscita di potenza molto caratteristica…

Fonte | Flickr

Bugatti Chiron – 1.500 CV
… che è esattamente la stessa idea venuta in mente a quelli della Bugatti per la Chiron. Divertente.
Il successore della Veyron doveva chiaramente avere più potenza, perciò la Chiron si ritrova con quasi 305 CV più rispetto alla Veyron Super Sport. Questo bolide è poco più veloce della Super Veyron, mentre la Chiron Super Sport è in competizione per difendere la corona di “più veloce al mondo”.

Fonte | Flickr

Rimac Concept S – 1.400 CV
Questa bomba vanta numeri piuttosto spettacolari per essere un veicolo completamente elettrico: 0-100 km/h in 2,5 secondi, mentre 0-200 km/h in 5.6 secondi. L’auto elettrica ha apparente picco di potenza elettrica erogata quando raggiunge i 300km/h, arrivandoci in soli 13.1 secondi, dove la Chiron arriva tranquillamente, ma mezzo secondo più tardi. La velocità massima? 365. Punto. Non ce la metto l’unità di misura.

Fonte | Flickr

Nio EP9 – 1.360 CV
In aprile Nio ha annunciato di voler costruire altre dieci EP9, a circa 1.650.000 € ciascuna. Ciò significa 16 esemplari in totale, di cui le prime sei andranno ai primi investitori della società madre (beati loro). La EP9 è attualmente titolare del record di velocità nel circuito delle Americhe e nel Nurburgring.

Fonte | Flickr

Dodge Demon – 850 CV
Questa, signori e signore, è l’auto più veloce al mondo da zero a 100 (sì, anche più veloce di quella di Chiron e di qualsiasi Tesla che ti passi per la mente), e anche l’auto più veloce al mondo sul quarto di miglio, Dominic Toretto insegna. Grandi numeri per questo demone: 850 CV di pura potenza americana.

Fonte | Flickr

Ferrari 812 Superfast – 800 CV
Il successore della F12 guadagna i suoi 800 CV dalla sua N/A V12, la più potente nat-asp V12 di Ferrari mai realizzata. Da 0-100 è come un lampo nel cielo. 2.9secondi secchi. Per una velocità massima di oltre 340 kh/h. Il presso? Solo 292.000 euro. È inutile che perdi tempo nel vano tentativo di acquistarla, è già sold-out per il 2017.

Fonte | Flickr

Aventador S – 750 CV
Una ritoccata Aventador che ottiene una spintarella di potenza da 50 CV – per 750 CV totali. Nel descrivere le modifiche sul suo sito web, Lambo utilizza effettivamente la parola “enorme”. Azzeccata direi. Per 280k € ci sta.

Fonte | Flickr

McLaren 720S – 720 CV
Questa è la prima volta che McLaren ha completamente sostituito una delle sue auto – la 650S. Dice che il 91% di questa 720 proviene da nuova progettazione e che il turbo V8 da 4,0 litri è nuovo del 41% rispetto ai suoi vecchi modelli. Il prezzo, invece, è rimasto quello di una volta 260k € e passa la paura.

Fonte | Flickr

Bentley Continental GT Supersports – 710 CV
710CV in una Bentley? Accidenti. Produzione limitata a 710 esemplari. A 180k € l’uno.