La risposta alla domanda se l’inquinamento diesel è maggiore dell’inquinamento benzina è da poco arrivata. Le emissioni delle auto a benzina hanno superato quelle provenienti dalle nuove diesel. È la prima volta in 8 anni, da quando è iniziata la misurazione. Lo fa sapere l’Associazione Europea dei costruttori di auto (Acea), in base a questi dati della stessa associazione e dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (Eea), l’inquinamento prodotto dalle auto è cresciuto dello 0,4% rispetto al 2016. Dopo anni di iniziative contro i motori diesel, emergono dati contrastanti che spingono a riconsiderare anche il ruolo dei motori a benzina. A Roma, per esempio, Virginia Raggi ha annunciato lo stop ai veicoli a diesel nel centro di Roma a partire dal 2024. Molti altri comuni, hanno pensato di seguire l’esempio. Ora però, con questi dati sembrerebbe che l’unica soluzione rimasta sarebbe l’elettrico. Ma non è così semplice.

Purtoppo ci sono troppe barriere che impediscono ai veicoli elettrici di sostituire il diesel e il benzina. Le riduzioni di CO2 e così, dell’inquinamento, dipenderanno dalle vendite di veicoli elettrici o ad altre alimentazioni alternative. Rispetto agli altri mercati di automobili, infatti, quello delle macchine elettriche è cresciuto solo dello 0,4%. I produttori, riporta il sito dell’Acea, stanno facendo ricerche e progetti per sviluppare veicoli ecologici e alla portata di tutti, ma i governi devono aiutare fornendo le adeguate infrastrutture, come le colonnine per le ricariche.

Come mostrano i dati, il passaggio da diesel a benzina ha comunque provocato un aumento delle emissioni“, ha detto il segretario generale dell’Acea, Erik Jonnaert. “Guardando al futuro, questo potrebbe diventare un problema non solo nel 2030, ma già nel 2020“. Non siamo ancora nelle condizioni di fare una trasformazione completa all’elettrificazione per vari motivi. In ogni caso questa è una problematica che tocca un pò tutto il globo e tutti i paesi, bisognerebbe che lo Stato aiutasse di più iniziando ad installare più infrastrutture dando modo al cliente tipo di poter scegliere una vettura elettrica.