Liquido tergicristalli, con 0,20 centesimi te lo prepari da solo: pronto in 1 minuto

Il liquido tergicristalli è fondamentale se si vuole avere sempre il parabrezza pulito, limpido e splendente, per poterci vedere attraverso, godendo di una visuale perfetta quando si guida il proprio mezzo, in qualunque momento.

liquido tergicristalli fai da te
Liquido tergicristalli fai da te con 0,20 centesimi – motori.news

Avere il parabrezza pulito per motivi di sicurezza è obbligatorio e non una preferenza, lo dice la legge. Per cui è impossibile fare a meno del liquido tergicristalli, che consente di pulire tutto il vetro a puntino,  facendo in modo che ogni parte sia perfettamente funzionante.

Il liquido lavavetri deve essere sempre presente nel cofano del motore, perché questo va a pulire il parabrezza rimuovendo qualsiasi tipologia di sporcizia, fino in profondità. Allo stesso modo le spazzole lavorano senza andare a graffiare il vetro.

Come preparare il liquido tergicristalli in casa

Tutti quelli che troviamo nei negozi specializzati contengono una sostanza nociva per l’ambiente, così come per l’uomo, ovvero il metanolo. Ma questo non è un vero e proprio problema, perché il prodotto per lavare i vetri, si può preparare direttamente in casa con dei prodotti certamente migliori.

Questa è una soluzione ottimale anche perché è economica per cui è adatta a tutte le tasche. Per preparare il liquido tergicristalli servono tre o quattro litri di acqua distillata ovvero quella che utilizziamo per stirare perché evita che il calcare si accumuli rovinando l’impianto.

All’acqua va aggiunto del detersivo per i vetri, è consigliato un prodotto che non fa schiuma perché altrimenti questo insapona il parabrezza e poi sciacquarlo diventa un problema. Poi si agita il flacone con dentro i due ingredienti per miscelare i liquidi ed ecco fatto.

In questo modo il vetro è pulito, profumato, igienizzato, limpido e trasparente, torna come nuovo, appena uscito dalla fabbrica, senza aver speso un centesimo e senza fatica. Ma non finisce qui, ecco altre due tipologie di liquido tergicristalli.

Liquido tergicristalli-Motori.news

Liquido tergicristalli per l’inverno

All’acqua distillata si aggiungono 15 ml di sapone per i piatti e circa 120 ml di ammoniaca. Questi prodotti sono maggiormente consigliati per coloro che vanno spesso su terreni fangosi e hanno bisogno di un prodotto in grado di pulire il parabrezza senza lasciare tracce di sporco o aloni.

Infine ecco come preparare il detergente adatto all’inverno, da versare nel contenitore del liquido lavavetri di auto che rimangono fuori al freddo, nei luoghi in cui le temperature a volte scendono anche sotto lo zero per esempio di notte.

Agli ingredienti di cui abbiamo già parlato si aggiunge dell’alcol denaturato che consente al detergente di non congelare quando c’è freddo. In questo caso ne serve 140, la soluzione per chi vive in montagna.