Lunotto posteriore, perché ha quelle righe nere sopra il vetro? Il motivo è inimmaginabile

Molti non sanno cosa sono quelle righe nere sopra il vetro posteriore, ma il suo funzionamento è importante per un motivo in particolare.

Lunotto posteriore
Lunotto posteriore – Motori.news

Quante volte vi sarete chiesti, che cosa sono quelle righe nere sopra al vetro posteriore? Ebbene, esse hanno una funzione essenziale per la nostra guida, per un motivo in particolare. Molti non lo sanno e non sì sono mai chiesti a cosa servono, tali linee. Il loro utilizzo è importantissimo, senza rischiamo tantissimo a livelli di salute e di sicurezza. Scopriamo quindi cosa sono, ma anche da cosa ci difendono, perché il loro lavoro come detto è fondamentale, ed è bene saperlo.

Quando ci troviamo in una situazione ben specifica

Quando è inverno e le temperature raggiungono lo zero, succede che i vetri sì ghiacciano. Questo è un bel problema, che ci porta via tanto tempo, visto che dobbiamo spannare i vetri e levare il ghiaccio. Ognuno ha i suoi metodi per togliere il ghiaccio, c’è chi utilizza delle spazzole specifiche, mentre altri utilizzano semplicemente le mani. Altri utilizzano rimedi un po’ al limite, come buttarci sopra l’acqua, con il rischio però di rompere il vetro. Ovviamente ci viene anche in aiuto anche l’auto, con metodi che già in molti conoscono, ma rivediamoli.

Vetro con ghiaccio
Togliere il ghiaccio è una pratica che purtroppo capita d’inverno – motori.news

L’auto ha sistemi per sbrinare il ghiaccio che sì trova sul vetro anteriore, ovvero utilizzando l’aria calda che noi direzioniamo proprio sul parabrezza. Qui comunque dobbiamo sempre intervenire manualmente, dato che sennò il tempo per avere un vetro in condizioni ottimale, sarebbe lunghissimo. Questo però è l’unico modo che sì può usare, nella parte anteriore, ed in quella posteriore come sì fa? Ovviamente c’è una soluzione anche lì, visto che anche quel vetro ghiaccia, e qui l’auto ci viene l’aiuto, con un metodo sicuro e rapido.

Ora capiremo a cosa servono quelle linee nere sul vetro posteriore

Lo sghiacciamento del vetro posteriore arriva proprio, da quelle linee nere che ci sono sopra ad esso. Vi chiedete come sia possibile? Avete presente il bottone che avete sul vostro cruscotto, che vi mostra delle frecce che vanno verso l’alto? Ebbene, sé noi clicchiamo lì, attiviamo delle piccole scariche elettriche, che porteranno il vetro a sghiacciarsi in pochissimo tempo. Tutte le auto hanno in dotazione tale sistema, infatti ogni auto che incontrate ha quelle linee. Questo sistema, ci farà risparmiare molto tempo, e non dovremmo intervenire fisicamente per fare questo lavoro.

Pulsante per vetri
Qui potete vedere il pulsante in questione, che vi aiuta per questa mansione – motori.news

Qualcuno potrà dire, ma perché non lo troviamo anche sul vetro davanti? Ovviamente, quelle linee rendono la guida più difficoltosa, quindi piazzarle sul vetro principale, significa limitare la nostra visibilità. Ricordatevi di non mettervi mai alla guida, fino a quando i vetri non saranno sghiacciati completamente, sennò il rischio di essere protagonisti di un’incidente, sarà altissimo. Ora che sai a cosa servono quelle linee, utilizzate di più questo sistema, che ti aiuta in una mansione, che a nessuno piace fare soprattutto quando fa freddo.