Ma chi ha vinto? Risultato incredibile a Donington, guardate che finale!

Gara storica a Donington Park, in Gran Bretagna. Due battaglieri protagonisti insieme al fotofinish, ma chi ha vinto alla fine? 

garness-brown-fotofinish
Che finale! Ma chi ha vinto a Donington? – MotoriNews

Sempre più raramente le gare di moto si concludono con un netto dominatore. Molto più spesso invece assistiamo a battaglie memorabili, tra due protagonisti o di gruppo. Che si tratti di piccoli talenti o di piloti più “adulti”, non mancano mai le emozioni ad alto tasso adrenalinico. Svariate volte poi serve addirittura la bandiera a scacchi per decretare il vincitore, lasciando gli spettatori col cuore in gola fino alla fine. Ma quello che è successo ieri a Donington Park con i giovanissimi talenti protagonisti in Honda British Talent Cup ha davvero dell’incredibile! Qualcosa di storico che non si vedeva da decenni.

Battaglia senza respiro

È stato un fine settimana movimentato in Gran Bretagna. In programma il terzo round 2022 di Honda British Talent Cup, programma nata per far crescere i giovani talenti del Regno Unito, con vista mondiale un giorno. Tra questi ci sono Johnny Garness e Carter Brown, due ragazzini in azione con i colori MLav VisionTrack Academy, scuola sviluppatasi su idea del campione britannico Michael Laverty. Una bella idea poi diventata anche una squadra di livello nazionale e da quest’anno pure mondiale. Con gli esordienti Ogden e Whatley, impegnati a misurarsi su un impegnativo palcoscenico internazionale. Tornando ai due giovani, parliamo dei protagonisti già di Gara 1, non brillanti in qualifica ma in corsa autori di una battaglia serrata al vertice, conclusa solo alla bandiera a scacchi. Nel pomeriggio è in programma la seconda corsa di questo round del campionato britannico, il bello doveva ancora venire…

garness-brown-talent-cup
La festa sul podio – MotoriNews

Al fotofinish!

Rieccoli in Gara 2, capaci di fare nuovamente la differenza sugli altri rivali. I due compagni di squadra non si risparmiano, entrambi determinati ad avere la meglio sull’altro. Garness e Brown rimangono insieme, entrano nell’ultima chicane, si dirigono appaiati verso la linea del traguardo… Ma chi ha vinto? Serve il controllo video per decretare il vincitore, l’attesa si protrae. Fino al colpo di scena: i due ragazzi hanno lo stesso identico tempo, +0.000 tra loro, quindi non c’è un singolo millesimo che possa dividerli! È la storia, da ben 27 anni il campionato britannico non assisteva ad uno spettacolo del genere. Eccoli quindi insieme sul primo gradino del podio, con 25 punti a testa ed il ricordo di una corsa pazza ma epica, che certamente non dimenticheranno mai!