Macchina ferma in autostrada? MAI fare questo: ti spellano vivo | Devi tirare fuori tanti soldi

Guidare la macchina comporta dei piaceri ma anche molte responsabilità. Ecco le 10 disattenzioni assolutamente da evitare quando siamo in strada

Autostrada auto ferma
Autostrada, auto ferma – Motori.News

I diritti e i doveri degli automobilisti, normati dal Codice della Strada, sono tantissimi e riguardano tutti i momenti in cui noi ci mettiamo alla guida. Ora che sta per sopraggiungere l’estate, milioni di automobilisti staranno già cominciando a pensare dove dirigersi per le vacanze. Ma, prima di partire, oltre che assicurarsi che la macchina sia stata revisionata e  a posto, bisogna sapere come comportarsi in caso, in autostrada, ci succeda un inconveniente.

Le 10 cose da NON fare se l’auto si blocca in Strada: primi 5 consigli

Quando ci mettiamo alla guida quindi, e attraversiamo strare a scorrimento veloce, come strade extraurbane o autostrade, dobbiamo prestare il massimo dell’attenzione, qualora la nostra vettura abbia un inconveniente.

Primo consiglio: se l’auto si ferma mentre stiamo percorrendo la strada, non dobbiamo assolutamente farci prendere dal panico, accostare e cercare di capire il motivo del guasto.

Secondo consiglio: se siete in viaggio e sentite che la macchina ha un guasto, cercate di arrivare ad uno stallo di sosta o, in mancanza di quello, di accostarvi il più possibile al lato destro della carreggiata, e inserire le quattro frecce, in modo da non creare situazioni di pericolo. Da evitare assolutamente di scendere per spingere il veicolo. Vietato e troppo pericoloso.

Ragazza con la macchina in panne al cellulare
Ragazza con la macchina in panne al cellulare – motori.news

Terzo consiglio: Se la macchina va in panne, bisogna, una volta che ci siamo accostati e messi in sicurezza, scendere con indosso un gilet ad alta visibilità (o delle bretelle riflettenti). Compiere questo gesto è obbligatorio sia per il guidatore che scende dalla vettura, sia per eventuali passeggeri. Che non rispetta questa regola può essere multato fino a 169 euro, e possono essere tolti due punti dalla patente.

Quarto consiglio: dopo aver indossato un gilet, possiamo scendere dalla vettura e, la prima cosa da fare, dopo aver inserito le 4 frecce, è quella di mettere il segnale di triangolo a 50 metri se siamo fuori da un centro abitato o a 100 metri se stiamo in autostrada o in una strada extraurbana.

Quinto consiglio: se la nostra auto si ferma, anche se naturalmente non per colpa nostra, dobbiamo sapere che abbiamo a disposizione 3 ore per far rimuovere il veicolo, altrimenti rischiamo una sanzione.

Cosa non bisogna mai fare se si rimane fermi in autostrada

Sesto consiglio: considerato il punto quinto, se non siamo in grado di ripartire, dobbiamo chiamare un carro attrezzi, in modo che la strada venga sgomberata prima possibile. Dotarsi di una assicurazione, che includa anche l’eventuale passaggio di un carro attrezzi, nella più vicina officina, ci fa risparmiare molti soldi.

Ragazza con auto in panne aspetta i soccorsi
Ragazza con auto in panne aspetta i soccorsi – motori.news

Settimo consiglio: quando l’auto si ferma, dovete assicurarvi di conoscere bene il punto esatto dove siete in stallo, in modo da comunicare ai soccorsi dove venire a prendervi. Per questo usate la localizzazione GPS o i vari cartelli indicatori che trovate ai margini della strada.

Ottavo consiglio: l’articolo 176 del Codice della Strada vieta nella maniera più categorica la richiesta di un passaggio. Quindi se la nostra macchina rimane in panne, ci è imposto l’obbligo di non fare l’autostop, per non creare improvvisi rallentamenti che potrebbero causare incidenti a catena. Anche qui, non rispettare questo obbligo comporta una pesante sanzione.

Nono consiglio: come detto in testa all’articolo, per evitare che accadano situazione di auto in panne, far fare un chek prima di partire, è forse il consiglio più saggio di tutti. Come per la medicina, anche per le macchine a volte la prevenzione risulta fondamentale.

Decimo consiglio: Come è obbligatorio tenere in auto, in caso serve, un giubbetto catarifrangente, il triangolo e la gomma di scorta (o il kit per gonfiarla), è molto utile tenere nella propria vettura un kit di sicurezza, che ci permetta di attendere i soccorsi in piena tranquillità.