Mai guidare queste auto da neopatentato: la multa è una mazzata | La patente te la scordi

Chi ha preso la patente di guida da poco deve prestare il massimo dell’attenzione. Multe grosse per chi non rispetta queste indicazioni

Guida Neopatentati
Guida Neopatentati – Motori.News

Neopatentati attenzione a quale veicolo guidate. Il Codice della Strada prevede che bisogna prestare la massima attenzione alle patenti  classificate con le categorie A2, A, B1 e B, perché dispongono di limitazioni che riguardano la velocità e la guida, per un periodo di tempo, dopo aver conseguito la patente.

Neo patentati attenzione a questo vincolo!

Viene considerato un neo patentato chi ha preso una delle patenti sopracitate da un lasso di tempo di meno di 3 anni.

Chi ha conseguito la patente di guida da meno di 3 anni deve rispettare altri regolamenti che riguardano il suo status. Rispettare i limiti di velocità è uno di questi per esempio. Il Codice della Strada recita che i ‘giovani’ patentati, possono arrivare al massimo ad una velocità in autostrada di 100 km orari, e di 90 chilometri orari in quelle che vengono considerate dalle normative le strade extraurbane principali.

Ragazza felice per aver appena preso la Patente.jpg
Ragazza felice per aver appena preso la Patente – motori.news

Massima attenzione il neo patentato la deve osservare anche quando è alla guida. L’articolo 126 bis del Codice della Strada (tabella allegata) è molto severo con chi ha la patente da meno di 3 anni e commette delle infrazioni.

Nella maggior parte dei casi infatti, ci si vede tolti il doppio dei punti patente, rispetto a chi guida da più tempo. Per fare un solo esempio, se noi patentati veterani veniamo ‘beccati’ a guidare con un cellulare in mano, perdiamo 5 punti della patente di guida. Se invece a commettere la stessa infrazione è un neo-patentato, i punti tolti sono il doppio.

Limiti di potenza cavalli per  neopatentati

Ora passiamo alle note dolenti. Il Codice della Strada prevede delle limitazioni a cui bisogna prestare il massimo della attenzione, pena una sanzione elevata. Per chi ha appena conseguito la Patente, per un arco di tempo di 365 giorni è vietato guidare vetture che dispongono di una potenza specifica, che fa riferimento alla tara superiore a 55 kW/t.

Patente di Guida
Patente di Guida – motori.news

Abbiamo parlato di note dolenti perché non è semplicissimo venire a sapere se la macchina dei nostri genitori o di nostro fratello, per fare un esempio, dispone di una potenza adeguata anche per i neo patentati. Per essere sicuri di non sbagliare ci sono due possibilità. La prima è quella di consultare la carta di circolazione del veicolo in questione (ma nei veicoli antecedenti all’anno 2007 questo tipo di rapporto non è specificato).

La seconda è quella di andare sul sito web del Ministero dei Trasporti, è di, nell’apposito spazio, digitare la targa del veicolo. In questo modo potrete sapere subito se vi potete mettere alla guida del suddetto auto veicolo o meno.