Manutenzione auto, questo marchio è il più economico tra tutte: ed è anche italiano

Recenti ricerche danno grosse soddisfazioni alle aziende automobilistiche italiane, confermando che c’è un marchio italiano la cui manutenzione costa pochissimo. 

marchio italiano il più economico in manutenzione
marchio italiano il più economico in manutenzione – Motori.News

Incrociando i dati, quindi prendendo in considerazione il numero dei km effettuati dalle auto, i guasti subiti, i costi ecc, si riesce a tracciare un quadro ben preciso sull’affidabilità delle auto e delle marche chiarendo anche quanto queste siano affidabili.

Ovviamente i dati sono stati intrecciati anche tenendo conto della tipologia delle auto, se si tratta di Family Car, di Suv o di citycar. Tra le citycar ci sono Brand come Toyota, Honda, Mitsubishi, Suzuki, Hyundai e Kia. Tra le Family Car ci sono invece Toyota e Lexus. Per quanto riguarda i SUV ci sono Subaru, Lexus, Porsche, Kia, Mitsubishi e Toyota.

Tutte auto bellissime, comode, confortevoli, adatte ai viaggi e alle famiglie numerose e non. I costi assicurativi e di bollo, sono quasi tutti alle stelle, soprattutto oggi a causa dei rincari dovuti alla crisi pandemica.

Quali sono le auto più affidabili e quelle che invece costano meno a livello di manutenzione

Ad ogni modo a seguito delle ricerche e dei dati registrati è stato possibile chiarire quali sono quelli che hanno il sigillo di marca più affidabile. Tra questi marchi ci sono Porsche, Lexus e Tesla. Seguono case automobilistiche accessibili tra cui Opel, Fiat e Lancia, una grandiosa soddisfazione per l’Italia. I costi della manutenzione nelle officine sono diversi così come i problemi che i consumatori si ritrovano a dover fronteggiare spesso.

Nella maggior parte dei casi, ci sono problemi che hanno a che fare con le componenti elettriche, poi problemi relativi al sistema frenante e infine problemi legati alla combustione del motore. I Brand di lusso sono tutti i brand che richiedono spese superiori a €400, tra questi ci sono Mercedes, Land Rover e Volvo. Eventuali problemi a queste tre tipologie di auto, hanno un costo che si aggira intorno a €300 l’anno. Poi ci sono Brand come Bmw, Alfa Romeo, Mazda, Jeep, Mitsubishi, Volkswagen e Lexus. Infine, vengono inseriti tra le auto che hanno una manutenzione economica Lancia, Suzuki e Fiat.

marchio italiano-Motori.news

I costi della manutenzione, marchio italiano e non, dai più costosi ai più economici

Per quanto riguarda la prima categoria questa ha costi di manutenzione di circa €200, la seconda categoria ha costi di manutenzione di €225, mentre l’ultima ha costi di manutenzione di circa €240.

Le famiglie che non hanno un grande patrimonio possono attenersi a questi dati prima di acquistare la prossima auto evitando magari di commettere un grosso errore con scelte e decisioni inappropriate.