Maserati Drive&Sail Experience 2018, Giovanni Soldini metterà alla prova il Maserati Multi 70 nelle acque dell’Atlantico e del Mediterraneo

Otto città (La Rochelle, Cascais, Valencia, Barcellona, Porto Cervo, Sciacca, Monaco e Cannes), quattro Paesi e 2.813 miglia nautiche: questi sono i numeri della Drive&Sail Experience 2018. Il celebre skipper Giovanni Soldini e il suo equipaggio, già protagonisti del nuovo record mondiale realizzato sulla Tea Route tra Hong Kong e Londra nei mesi scorsi, metteranno di nuovo alla prova il Maserati Multi 70 in assetto volante nelle acque dell’Atlantico e del Mediterraneo.

Parallelamente, gli ultimi modelli della gamma – tra cui il Levante, l’ammiraglia Quattroporte e la berlina sportiva Ghibli – saranno guidate su percorsi mozzafiato grazie al consueto supporto e alla costante supervisione dei piloti Master Maserati, per rendere ancora più indimenticabile questa Drive&Sail Experience. I prossimi impegni sportivi del Maserati Multi 70 sono in programma in autunno, quando il trimarano di 70 piedi parteciperà alla Middle Sea Race (Malta, 20 ottobre) e alla RORC Transatlantic Race (Lanzarote-Grenada, 24 novembre).

Per essere costantemente aggiornati sugli eventi previsti per l’estate 2018 è possibile seguire i profili ufficiali Maserati su Instagram e Facebook. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti saranno riportati in tempo reale nella sezione News del sito web www.Maserati.com.

Nel 2014 la casa del Tridente ha festeggiato i suoi primi cento anni di storia: la data ufficiale più significativa è stata quella del 1º dicembre a 100 anni esatti dalla fondazione. L’intero anno 2014 è stato segnato da numerose iniziative, festeggiamenti ed eventi, sia organizzati dalla stessa Maserati (promotrice), sia da altri enti legati all’automobile (invitata), sia da altre case automobilistiche. Oltre ai vari raduni e tour ufficiali, agli eventi annuali come Spa Italia o Goodwood Festival of Speed, Concorso d’eleganza Villa d’Este e Pebble Beach, e ai vari spettacoli organizzati in diversi circuiti internazionali, primo fra tutti l’Autodromo di Monza, alla Maserati è stata dedicata una vera e propria mostra retrospettiva con esposizione anche dei modelli più recenti e concept significativi.

Tale mostra è stata dedicata alla Maserati da parte di un’altra storica (anche se molto più giovane) azienda italiana: la , che ha organizzato presso il proprio Museo casa Enzo Ferrari la mostra: «Maserati 100 – A Century of Pure Italian Luxury Sports Cars», inaugurata nella prima metà del 2014 e durata quasi un anno, è stata la più importante e completa rassegna di vetture del Tridente mai organizzata al mondo. Per i 100 anni è stato anche creato uno spazio web dedicato. Sempre nel 2014 la casa del tridente presenta al Salone di Ginevra un concept coupé in configurazione 2+2 denominato Alfieri, in onore di uno dei fratelli Maserati, quello che più ha contribuito all’affermazione della Casa del Tridente. Questo prototipo, basato sulla meccanica della MC Stradale ma con una lunghezza ridotta, è stato realizzato per celebrare i 100 anni dalla fondazione dell’azienda e prefigura il design dei futuri modelli. Nata inizialmente come prototipo da salone, la ha ottenuto un largo consenso da parte dal pubblico, tanto da spingere i vertici della Casa a una produzione in serie.