La Mazda RX-8 è uscita dal mercato nel 2012 e con lei ci ha abbandonato anche il suo mitico motore rotativo. Una tecnologia, quella del ciclo Wenkel, molto poco diffusa nel mondo automotive ma in cui Mazda ha sempre creduto fortemente. È proprio questo amore incondizionato del Costruttore dimostrato nella sua storia, verso questa soluzione, che ci lascia un barlume di speranza nel rivederla.

Stando ai piani di Mazda però entro il 2030 la gamma dovrebbe offrire solo veicoli elettrici o comunque elettrificati. Questo ci spinge a credere che se mai una nuova RX-8 vedesse la luce sarebbe ibrida. Propulsore termico rotativo e motore elettrico è un binomio che sarebbe del tutto inedito nel settore. È possibile che Mazda possa accettare la sfida? Da appassionati di auto e di tecnologia noi ce lo auguriamo.

In tal caso noi ce la immaginiamo come una coupé sportiva, in grado di sviluppare almeno 300 CV e capace di girare a più di 8.000 giri/min. La trazione sicuramente posteriore, abbinata poi di serie ad un cambio manuale.

Dal punto di vista estetico la possibile nuova RX-8 ricalcherebbe fedelmente le linee dell’ultima generazione allineandosi comunque ai canoni estetici attualmente adottati dal Costruttore. Distintivi i passaruota bombati, il lunotto posteriore ricurvo e la sezione delle “portiere” posteriori che si aprono “controvento”. Completamente nuovi sarebbero i gruppi ottici anteriori e posteriori i quali, oltre ad un nuovo design, di serie dovrebbero adottare la tecnologia full-LED.

Grande step in avanti si noterebbe a livello di finiture interne. Negli ultimi anni Mazda ci ha piacevolmente sorpreso con qualità costruttiva ed ergonomia e questa RX-8 non dovrebbe essere da meno.

Tecnologia al passo con i tempi. La dotazione potrebbe prevedere di serie due display completamente digitali: il primo per il monitoraggio dei dati di marcia, subito dietro il volante, mentre il secondo per la gestione dell’infotainment, installato al centro della plancia e ben integrato. Anche gli ADAS dovrebbero abbondare, con una buona dotazione già di serie alla quale aggiungere diverse chicche come optional.

Il render (non ufficiale) di questa nuova Mazda RX-8 è stato realizzato del designer Kleber Silva, di seguito il link al suo profilo Behance:

RENDER MAZDA RX-8 BY KLEBER SILVA