La Mercedes Classe E di ultima generazione è entrata in commercio nel 2016. L’auto ha allargato la propria gamma offrendo diverse versioni ibride, sia mild che plug-in. Le varianti micro ibride con sistema a 48 V sono denominate EQ-Boost, mentre quelle ricaricabili sono etichettate con la sigla EQ-Power. Motori.news ha avuto il piacere di testare la versione ibrida plug-in Mercedes Classe E 300 de EQ-Power Premium Plus, che abbina un motore a gasolio ad uno elettrico. Ecco come è andata.

LINEA E DIMENSIONI

Resa inconfondibile negli anni per le linee nette e spigolose, l’ultima versione della Mercedes Classe E è stata decisamente addolcita e ad una prima occhiata sembra confondersi con la più piccola Mercedes Classe C. La differenza la si nota tutta guardando l’auto lateralmente dove, viste le dimensioni, capiamo che si tratta della sorella maggiore della Classe C. Frontalmente abbiamo la calandra inconfondibile dei modelli della Casa di Stoccarda con la stella a tre punte al centro. Posteriormente le linee ricordano la sorellona Classe S con grandi fanali a LED e profilo cromato nella parte inferiore. la linea appare comunque sobria e non pesante, nonostante la mole dell’auto. Sì, perchè stiamo parlando della Mercedes Classe E lunga ben 492 cm e larga 185 cm, con un passo di 2,94 metri. Spazio ce n’è in abbondanza per cinque, un po’ meno per le valigie. Il bagagliaio è stato ridotto a 400 litri per poter ospitare le batterie del motore elettrico. Quindi attenzione ai lunghi viaggi, spazio ce n’é, ma non in abbondanza. La massa della Mercedes Classe E ibrida supera di poco le 2 tonnellate, ma con oltre 300 CV a disposizione tutto ciò non fa paura. Il serbatoio ha una capacità di 66 litri.

PRESTAZIONI E CONSUMI

Il vero gioiello di questa Mercedes Classe E 300 de EQ-Power è proprio il propulsore. Anzi, è il caso di dirlo, i motori. Sì, perchè ne abbiamo due, uno a gasolio ed uno elettrico. Il primo è un 2.0 a 4 cilindri con 194 CV, mentre il secondo, a batterie, fornisce altri 122 CV. Quando lavorano insieme, l’auto dispone di 306 CV e di una coppia massima di 700 Nm. La batteria, alloggiata nel vano bagagli come già detto, ha una capacità di 13,5 kWh. L’autonomia dichiarata in modalità elettrica è di ben 54 km, noi ne abbiamo fatti oltre 30 ad una velocità costante superiore ai 100 km/h. I consumi, grazie al propulsore elettrico sono davvero interessanti. A batterie cariche si possono superare tranquillamente i 50 km/litro. la media sulle lunghe percorrenze sfiora i 30 km/litro. Insomma siamo quasi su una limousine, ma consumiamo meno che con una citycar!! Eccellenti anche le prestazioni con uno scatto da 0 a 100 in 5,9 secondi ed una velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 km/h. La ricarica delle batterie avviene in poco più di un’ora con un sistema di ricarica veloce, in 5 ore dalla presa casalinga. Attenzione alla presa di corrente, collocata nel paraurti, molto bassa ed a rischio graffi. Nonostante le oltre 2 tonnellate, questa Mercedes Classe E ibrida si dimostra disinvolta anche nella guida sportiva con un ottimo inserimento in curva. Bene stabilità e l’impianto frenante.

COMFORT ED OPTIONAL

Il prezzo base di questa Mercedes Classe E 300 de EQ-Power in allestimento Premuim Plus è di ben 77.763 €. Una cifra che può tranquillamente lievitare sino ad oltre quota 120 mila euro attingendo alla lista degli optional. Siamo di fronte alla top di gamma e diciamo che di aggiunte non ne servono, salvo che non si voglia personalizzare l’auto in maniera davvero singolare. Consigliamo, per i patiti di audio, di adottare il Sound System Surround 3D High-End Burmester® con 23 altoparlanti, potenza 1450 Watt. Il prezzo è di quasi 5.000 €, ma sono ben spesi. Poi volendo si possono avere diversi tipi di vernici, cerchi in lega, abbellimenti della plancia, anche in legno. Insomma se avete diversi soldi da spendere c’è l’imbarazzo della scelta. Vi suggeriamo di farvi un giro sulla pagina internet del configuratore online prima di recarvi in concessionaria. Su un’auto da quasi 80 mila euro ci saremmo aspettati di serie i sistemi Lane Tracking Package include Lane Keep Assist e Blind Spot Assist (mantenimento di corsia e monitoraggio dell’angolo cieco). Ma comunque costano solo 400 €. Per il resto questa Mercedes Classe E ci ha sorpresi per l’efficienza e per le prestazioni. L’auto è un vero e proprio salto nel futuro, verso l’auto che verrà.

PREGI

Sistema ibrido davvero eccellente

Consumi ridottissimi

Finiture al top

DIFETTI

Bagagliaio un po’ piccolo

Prezzo elevato

Presa della corrente un po’ scomoda da raggiungere.