Mercedes Vision EQXX, con lei vi dimenticherete di ricaricare l’auto | Che smacco per Tesla

La Mercedes è riuscita nella difficilissima impresa di superare la Tesla nel suo stesso segmento. E il risultato, incredibile, è sotto gli occhi di tutti

Mercedes EQXX
Mercedes EQXX – Motori.News

Poteva la Mercedes, con i suoi successi, la sua tecnologia, la sua storia, i suoi imponenti mezzi, evitare la possibilità di competere, per quanto riguarda il settore auto elettriche, con i più grandi del mondo, Tesla in testa? A quanto pare no, e la casa tedesca ha progettato e sviluppato una vettura elettrica che riesce a limitare talmente i consumi, da riuscire ad essere leader nel suo campo.

Mercedes Vision EQXX, mille chilometri con una ricarica!

Parliamo di una automobile che riesce a consumare meno di 10 kilowattora di energia in un percorso di cento chilometri. Si tratta della Mercedes Vision EQXX, che ha visto la luce al Ces di Las Vegas, dove è stata presentata al mondo nello scorso gennaio.

La casa tedesca assicura che la Vision riesce a percorrere la bellezza di mille chilometri con una unica ricarica. Alcuni giornalisti di testate specialistiche hanno avuto l’onore di effettuare una prova su strada.

I commenti sono stati entusiastici, perché questa vettura non solo dispone di un propulsore elettrico, ma anche parte degli esterni e tutti gli interni sono stati creati grazie all’utilizzo di materiale riciclato, o a basso e nullo impatto ambientale. Il costo di questo modello naturalmente non è quantificabile se non in milioni di euro, ma il futuro prevede una produzione in serie per il grande pubblico.

Mercedes Vision Eqxx
Mercedes Vision Eqxx – motori.news

Durante  la presentazione, Ola Källenius, in qualità di presidente del consiglio di amministrazione di Daimler AG e di Mercedes-Benz AG., ha dichiarato: “La Mercedes-Benz Vision EQXX è il modo in cui immaginiamo il futuro delle auto elettriche. Solo un anno e mezzo fa abbiamo avviato questo progetto che ha portato alla Mercedes-Benz più efficiente mai costruita, con un consumo energetico eccezionale inferiore a 10 kWh per 100 chilometri.

Ha un’autonomia di oltre 1.000 chilometri con una singola carica utilizzando una batteria che si adatterebbe anche a un veicolo compatto. Vision EQXX è un’auto avanzata in così tante dimensioni e ha persino un aspetto sorprendente e futuristico. Con ciò, EQXX sottolinea dove è diretta tutta la nostra azienda: costruiremo le auto elettriche più desiderate al mondo”.

“Le auto elettriche più desiderate al mondo”

A ribadire l’importanza fondamentale del progetto ‘elettrico’ per la Mercedes, è intervenuto Markus Schäfer, uno dei membri del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, rilasciando queste dichiarazioni che dimostrano la concretezza del marchio nel voler proseguire sulla strada delle vetture elettriche:

“Il programma tecnologico alla base di Vision EQXX, definirà i futuri modelli Mercedes-Benz e loro specificità. Come ‘halo car’, Vision EQXX afferma chiaramente come Mercedes-Benz sia il marchio che abbina il lusso alla tecnologia nel mondo automobilistico e non solo.

Retro laterale Mercedes
Retro laterale Mercedes – motori.news

E il modo in cui l’abbiamo sviluppato è rivoluzionario quanto il veicolo stesso. Vision EQXX ha visto le migliori menti dei nostri centri di ricerca e sviluppo lavorare insieme agli ingegneri dei nostri programmi di Formula 1 e Formula E.

Stanno dimostrando che le innovazioni del motorsport, dove i propulsori sono già altamente elettrificati, hanno una rilevanza istantanea per lo sviluppo delle auto stradali. Stiamo sfidando gli attuali processi di sviluppo con spirito innovativo e pensiero fuori dagli schemi. Questa è davvero la strada da seguire”.