Questa mattina sul circuito TT Assen è giunta al termine anche la terza ed ultima sessione di prove libere valide per il Gran Premio d’Olanda, ottava tappa della stagione 2019 di MotoGP. Ricordiamo che per questo appuntamento e per il prossimo, che si correrà in Germania, ci sarà la grande assenza di Jorge Lorenzo. Il rider spagnolo della Honda, al termine delle FP1 di ieri mattina, è stato protagonista di una brutta caduta in curva 7 che gli è costata la frattura della sesta vertebra toracica. Con molta probabilità l’ex Yamaha potrebbe far ritorno al GP di Brno, ma dipenderà da tempi di recupero della riabilitazione.

MotoGP Assen: tempi e classifica finale delle FP3

A segnare il miglior tempo e nuovo record pista nella terza giornata di prove libere è stato il giovane talento della Yamaha non ufficiale Fabio Quartararo, il quale ha fermato il cronometro su 1’32”471. Il pilota italo-francese ha preceduto Danilo Petrucci su Ducati Desmosedici a 109 millesimi e la Yamaha ufficiale di Maverick Vinales a 167 millesimi.

Con il quarto e quinto tempo chiudono il leader mondiale Marc Marquez e il giapponese Takaaki Nakagami. Con il sesto e settimo crono si posizionano Franco Morbidelli seguito da Jack Miller. Completano la Top Ten delle FP3 i seguenti piloti: Andrea Dovizioso che ha preceduto Cal Crutchlow e Joan Mir.

MotoGP Assen: cancellato il tempo di Rossi, ecco il motivo

Dodicesima piazza per Andrea Iannone su Aprilia, il pilota di Vasto ha preceduto il connazionale Francesco Bagnaia. Rabbia e sconforto per le terze libere di Valentino Rossi, il nove volte campione del mondo al termine della sessione ha oltrepassato di poco i limiti della pista in curva 18. Il suo tempo è stato così cancellato costringendo il pesarese a chiudere il 14 esima posizione che significa dunque passaggio in Q1.

Questo il commento di disappunto rilasciato da Maio Meregalli in un’intervista ai microfoni di Sky Sport MotoGP al termine delle FP3:

“Inutile commentare, la decisione è inappellabile. Purtroppo dovremo fare un attacco anche nel Q1”.

Gran Premio d’Olanda: quando e dove vedere diretta tv

L’ottavo appuntamento della classe regina, che si correrà sul bellissimo e storico circuito di Assen, andrà in scena domenica 30 giugno alle ore 14.00. La gara sarà trasmessa in diretta tv sui canali Sky, precisamente su Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport 1. Il gran premio d’Olanda sarà trasmesso in diretta anche su TV8. Per coloro che non seguiranno la gara in tv, potranno vederla anche in streaming scaricando le app Sky Go e Now TV, tramite i dispositivi smartphone e tablet.