Il campionato mondiale di MotoGP è giunto al suo ottavo appuntamento della stagione 2019. La classe regina, dopo lo scorso Gran Premio della Catalogna, vinto da un perfetto Marc Marquez, è volata sul bellissimo e storico circuito TT Assen per il Gran Premio d’Olanda. Il fornitore di pneumatici Michelin si sta preparando per portare in gara tre mescole slick, ossia morbida, media e dura.

MotoGP Assen, informazioni sul circuito

Il tracciato di Assen, conosciuto anche come l’Università oppure la Cattedrale delle due ruote, misura 4,5 Km e presenta 18 curve totali, di cui 6 a sinistra e 12 curve a destra. Il rettilineo di questo circuito rientra tra quelli più corti del calendario di MotoGP, infatti, misura solamente 487 metri. Come è ormai risaputo questa pista, da profilo prevalentemente tecnico, piace molto a Valentino Rossi e favorevole alle Yamaha. L’ultima vittoria del pilota nove volte campione del mondo fu nel 2017, mentre lo scorso anno ha trionfare è stato Marc Marquez seguito sul podio dai connazionali Alex Rins e Maverick Vinales.

MotoGP Assen, Michelin sceglie le gomme

La gomma posteriore scelta dal fornitore Michelin presenta una struttura asimmetrica, una spalla destra più dura per affrontare al meglio le curve che si presentano in questa direzione. Considerata l’incertezza delle previsioni meteo locali, il fornitore ha scelto di portare anche le gomme rain. Gli pneumatici anteriori saranno soft e medi, mentre quelli posteriori (struttura asimmetrica) extra-soft e soft.

Di seguito le dichiarazioni rilasciate da Piero Taramasso, Manager due ruote di Michelin, e riportate da ‘corsedimoto.com’:

“Assen è un tracciato estremamente tecnico, da preparare in maniera differente. La gomma posteriore lavora di più, vista la conformazione delle curve. Tutti i piloti hanno bisogno di un livello di grip costante, essendo anche un tracciato in cui tutti spingono dall’inizio alla fine. Quest’anno abbiamo introdotto una nuova tecnologia per migliorare consistenza e durata. Ci aspettiamo una gara molto combattuta. Anche il meteo variabile potrebbe svolgere un ruolo chiave, ma anche in caso di pioggia ci aspetteremmo un GP particolarmente avvincente”.

MotoGP Assen, quando e dove vedere la gara in tv

L’appuntamento per il Gran Premio d’Olanda è per il prossimo weekend 28-30 giugno. La gara della classe regina verrà trasmessa in diretta tv sui canali Sky, di preciso su Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport 1 alle ore 14.00. Per tutti coloro che non sono abbonati potranno vedere la gara in diretta anche su TV8. Inoltre c’è la possibilità di vedere il gran premio di Assen anche in diretta streaming scaricando le app Sky Go e Now Tv sui dispositivi smartphone, tablet e pc.