MotoGP: Bagnaia, incidente ed alcol test fallito. “Grave leggerezza, mi scuso”

Pecco Bagnaia, incidente ad Ibiza e valori alcolemici troppo alti. Il pilota MotoGP si scusa: “Mai mettersi al volante dopo aver bevuto.” 

motogp-pecco-bagnaia-ducati
Pecco Bagnaia, MotoGP – MotoriNews

Pausa estiva per la MotoGP, tempo di vacanze e di feste in relax. Pecco Bagnaia però è incappato in un incidente mentre si trovava ad Ibiza con alcuni amici. Il pilota Ducati è finito fuori strada alle prime luci di martedì mattina, senza conseguenze per il piemontese. Sul posto si è immediatamente recata la polizia locale, che ha svolto tutti i controlli di rito. Come detto, Bagnaia sta bene, un po’ meno però l’alcol test a cui si è sottoposto. I valori infatti sono risultati ben più alti del limite stabilito dalla legge spagnola… L’alfiere Ducati in MotoGP in seguito si è scusato per quanto successo, invitando a non guidare mai dopo aver bevuto, anche un solo bicchiere.

L’incidente

Come ha riportato El Periodo de Ibiza, Pecco Bagnaia stava percorrendo la strada di Ses Salinas (Las Salinas), dove si trovava in vacanza. Uno stacco dai suoi impegni in MotoGP, vista la pausa che durerà fino ad inizio agosto. Nella mattinata di questo martedì però è finito fuori strada con la sua auto. La Guardia Civil e la Policia Local de Sant Josep sono subito accorsi, sia per accertare che non ci fossero conseguenze per il pilota che per svolgere i controlli. La polizia spagnola ha stretto la cinghia sugli incidenti stradali, troppi tra i giovani. Spesso poi causati dall’alcol o da sostanze stupefacenti. L’alcol test fatto a Bagnaia ha mostrato il valore 0.87, abbastanza alto rispetto al limite di 0.25 mg/l consentito.

Bagnaia si scusa

Lo stesso pilota MotoGP ha poi voluto dire la sua in merito. Attraverso un post social ha confermato tutto, raccontando in primis la dinamica. “Ieri sera mi trovavo ad Ibiza con i miei amici per una festa. Abbiamo festeggiato insieme, brindando alla mia vittoria nel GP di Assen. All’uscita dalla discoteca, verso le tre del mattino, nell’affrontare una rotonda sono finito con le ruote anteriori in un fosso. Non ho coinvolto altri veicoli o persone.” Segue l’alcol test. “Il controllo del tasso alcolemico effettuato dalla polizia ha rilevato che avevo bevuto più di quanto consentito dalla legge spagnola.” Bagnaia fa mea culpa. “Io sono praticamente astemio ed è stata una grave leggerezza, che non doveva succedere. Mi scuso con tutti, vi posso assicurare che ho imparato la lezione. Mai mettersi al volante dopo aver bevuto degli alcolici.”