In vista della prossima stagione 2020 del campionato mondiale di MotoGP la Dorna, società spagnola che gestisce la parte commerciale di eventi sportivi (soprattutto motociclistici), ha diramato il calendario provvisorio con le date e i circuiti ospitanti. La classe regina ha raggiunto un nuovo record, infatti, il prossimo anno si disputeranno non più 19 bensì 20 gran premi. La grande novità è il ritorno in calendario della Finlandia che, dopo ben 38 anni dall’ultima gara, ospiterà di nuovo il motomondiale. Per il momento la pista scandinava del Kymi Ring è in attesa di omologazione, mentre il tracciato che resta in dubbio è quello di Brno, in Repubblica Ceca, per il quale non c’è ancora alcun contratto.

Calendario MotoGP 2020, novità e test pre-stagionali

Ad oggi il calendario 2020 di MotoGP è stato diramato in via ufficiosa, per avere la conferma definitiva bisognerà attendere il Gran Premio di San Marino e della Riviera Adriatica in programma il weekend del 15 settembre 2019. Oltre alla novità del GP di Finlandia, di cui l’ultima gara si è disputata sul circuito cittadino di Imatra, un’altra sorpresa riguarda la data del Gran Premio di Thailandia spostata al 22 marzo, ossia il weekend dopo la prima gara stagionale del Qatar (in programma l’8 marzo).  

Quanto ai test pre-stagionali la Dorna ha diramato le date per la prossima stagione 2020. Innanzitutto si disputeranno due giornate di test in Spagna sul circuito di Jerez-Angel Nieto il prossimo 25 e 26 novembre. Per il nuovo anno ci saranno due test, oltre a quello di shakedown sul circuito internazionale di Sepang, in Malesia, il 2-4 febbraio, le altre date sono il 7-9 febbraio sempre a Sepang e 22-24 febbraio in Qatar.

Calendario provvisorio MotoGP 2020, date e circuiti

08 marzo GP Qatar – Losail International Circuit
22 marzo GP Thailandia – Chang International Circuit
05 aprile GP Americas – Circuito delle Americhe
19 aprile GP Republica – Argentina Termas de Rio Hondo
03 maggio GP Spagna – Circuito de Jerez – Ángel Nieto
17 maggio GP Francia – Le Mans
31 maggio GP Italia – Autodromo del Mugello
07 giugno GP Catalunya – Barcellona – Catalunya
21 giugno GP Germania – Sachsenring
28 giugno GP Olanda – TT Circuit Assen
12 luglio GP Finlandia – KymiRing
09 agosto GP Repubblica Ceca – Automotodrom Brno
16 agosto GP Austria – Red Bull Ring – Spielberg
30 agosto GP Gran Bretagna – Silverstone
13 settembre GP San Marino – Misano World Circuit Marco Simoncelli
04 ottobre GP Aragón – MotorLand Aragón
18 ottobre GP Giappone – Motegi Twin Ring
25 ottobre GP – Australia Philip Island
01 novembre GP Malaysia – Circuito Internazionale di Sepang
15 novembre GP Comunitat Valenciana – Ricardo Tormo