Con la giornata di ieri, 5 novembre, è iniziato il weekend del Gran Premio di Algarve, Portogallo, cui gara si terrà domani 7 novembre alle ore 14.00. Il pilota della Ducati, Pecco Bagnaia, in quel di Portimao desiderava un duello con il neo campione del mondo Fabio Quartararo e questo è accaduto, ma il francese della Yamaha ne è uscito vincitore in entrambe le sessioni di prove libere del venerdì. Ma la vera gioia per il 24enne di Torino è stata quella di conoscere uno dei piloti idoli della sua infanzia, ossia Casey Stoner presente nel suo box nelle vesti di coach. Possiamo dire che si è trattato di un sogno divenuto realtà e che ha riempito di felicità il cuore del #63.

Al termine della sessione di prove, Bagnaia ha rilasciato alcune dichiarazioni (riportate dai colleghi di Motorsport), dicendo di aver incontrato Casey per la prima volta ed è stato il loro coach. L’ex campione del mondo australiano è sceso in pista per osservare Pecco e Jack Miller ed è stato bello avere un altro punto di vista. Ieri mattina gli aveva detto che lui e Fabio (Quartararo) erano i più veloci. Nel pomeriggio invece ha notato diverse cose interessanti, come che loro con il vento fanno più fatica. Pecco ha poi specificato che non è un coach qualunque, ma è Casey Stoner, l’unico ad aver vinto un Mondiale con la Ducati, quindi è stato molto bello.

Se da un lato Jack Miller avrebbe chiesto un budget extra alla Ducati per avere sempre nel box Casey Stoner, Pecco Bagnaia dal suo canto avrebbe addirittura fatto una richiesta speciale, ossia quella di chiedere alla scuderia di Borgo Panigale se riuscisse a togliere un po’ di stipendio a lui e a Jack e lo desse al due volte campione iridato per farlo restare con loro durante i weekend di gara.

Al termine dell’intervista è stato chiesto a Bagnaia un raffronto tra Stoner e il nove volte campione del mondo nonché suo mentore Valentino Rossi. Il ducatista ha risposto che uno dei suoi sogni da bambino era quello di veder vincere anche Valentino sulla Ducati, in quanto è sempre stato un suo grande fan, ma è anche un grande tifoso della Ducati. Per lui dunque Casey è uno dei migliori, ma il suo idolo resta Valentino.