MotoGP: Fabio Quartararo lancia un SOS a Morbidelli, Franco serve il tuo aiuto!

Fabio Quartararo inizia con ottimismo il GP di Aragon. Ma chiede aiuto ad una persona in particolare contro le Ducati. 

fabio-quartararo-motogp-aragon
Fabio Quartararo ci prova ad Aragon – MotoriNews

Inizia il fine settimana ad Aragon, è un duello Ducati vs Fabio Quartararo. Il campione MotoGP infatti è sempre lì, determinato ad essere della partita anche su un tracciato per lui sempre ostico. Ha chiuso il primo giorno al MotorLand con il secondo tempo, con davanti solo la rossa di Jorge Martin e dietro altre tre Desmosedici. Niente male come inizio, ma ora serve il passetto in più per essere davvero in grado di giocarsela in gara. Ma non solo: Quartararo infatti sta chiedendo un aiuto vero e proprio al compagno di box Franco Morbidelli per arginare l’armata di Borgo Panigale.

Il nuovo telaio non impressiona Quartararo

Era annunciata come la novità per Aragon. Un nuovo telaio Yamaha provato nei test ufficiali a Misano, con lo scopo di dare una mano al campione MotoGP. La realtà però si è rivelata un po’ diversa dalle aspettative. “Non sento una grande differenza” ha ammesso Fabio Quartararo alla fine del primo giorno al MotorLand. Probabilmente continuerà con questa novità, ma non sarà l’aiuto che ci si aspettava dopo le prove al ‘Marco Simoncelli’. Ma la prima giornata è stata anche segnata da qualche difficoltà a tema gomme. “Non riuscivamo a scaldarle, qualcosa non andava sulla moto” ha dichiarato Quartararo. Ricordando i guai di pressione alle gomme accusati nell’edizione del 2021, non era un buon segnale… Fortunatamente tutto s’è risolto prima delle libere 2. E l’alfiere Yamaha ha impressionato a livello di costanza. Ma gli è sempre capitato tra libere e qualifiche ad Aragon, basta ricordare la pole nel 2020! I problemi più grossi si presentano poi in gara, quando la differenza di velocità lo manda decisamente in crisi.

Quartararo chiede aiuto

Ma le Ducati sono otto, lui è da solo contro l’armata rossa di Borgo Panigale. Il campione MotoGP sta facendo l’impossibile per arginare la rimonta ed assicurarsi così il bis iridato. Ma potrebbe non bastare, ecco perché il francese di Yamaha sta chiedendo aiuto. Non solo a Marc Marquez, al rientro dopo i tanti guai fisici, ma a qualcuno di molto più vicino, precisamente dall’altra parte del box. “Franco sa che può seguirmi quando vuole” ha sottolineato Quartararo, rivolgendosi al compagno di squadra attualmente più in difficoltà. Aggiungendo poi che “Spero si qualifichi direttamente in Q2, possiamo pensare ad una strategia insieme.” ‘El Diablo’ spinge il collega, chiedendogli una mano in maniera nemmeno troppo velata. Morbidelli riuscirà a rispondere? Ci sono segnali incoraggianti, la speranza è che si cominci a vedere la luce in fondo al tunnel.