Come ben sappiamo Valentino Rossi ha raggiunto, seppur solamente all’anagrafe, i fatidici 40 anni. Per il nove volte campione del mondo si tratta di un traguardo davvero importante e, per tale occasione, Aldo Drudi, personale disegnatore di caschi del ‘Dottore’, ha voluto rendere omaggio al pilota con una fantastica opera d’arte. In quel di Milano, difatti, è stato esibito il progetto ‘Ride On Colors’, una bellissima iniziativa che vedrà una curva del circuito di Misano (intitolato a Marco Simoncelli) riprodurre un’immagine del pesarese.

Valentino Rossi e Misano, un amore infinito

Ricordiamo che il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, andrà in scena il weekend dal 13 al 15 settembre prossimo. Una data che tutti i tifosi di Valentino Rossi, e non solo, aspettano con ansia. Un appuntamento speciale perché il Gran Premio di Misano Adriatico è la gara che ogni anno il nove volte campione del mondo tiene particolarmente a cuore, considerati i soli 14 Km di distanza che separano il tracciato dalla sua città natale, ossia Tavullia.

La pista che porta il nome di Marco Simoncelli Misano World Circuit, pilota deceduto durante il GP di Sepang nel 2011 e uno dei migliori amici del pesarese, a settembre celebrerà i mitici 40 anni del pilota della Yamaha. Infatti, in una delle curve del circuito verrà mostrato una foto del campione numero 46. Si tratta di una vera e propria opera d’arte iniziata nel 2017 per il progetto Ride On Colors.

L’artista di questo ritratto, Aldo Drudi, ha commentato in un’intervista il motivo per cui ha scelto una foto di Valentino Rossi. Ecco quanto riportato da ‘chilometrando.it’:

“Ho ridisegnato e colorato a mano una bellissima immagine scattata da Gigi Soldano che lo riprende in piega dall’alto. Ho usato l’ombra che si proietta sull’asfalto per inserire nel poster la texture che quest’anno sarà riprodotta sugli spazi di fuga”.

La Rider’s Land Experience è un progetto al quale fanno parte 18 piloti italiani su 24, che corrono nel motomondiale. Si tratta di tutti quei piloti che sono nativi o che vivono attualmente in questa zona romagnola con un raggio di 50 chilometri. Tale progetto, per il quale Drudi ha ben pensato di creare un poster per Valentino Rossi, ha l’obiettivo di fondare e sostenere una zona dove la passione per le due ruote non sia solamente di livello sportivo. La Rider’s Land Experience ogni anni attrae tantissimi turisti e appassionati del motorsport, infatti, si contano ben 300 mila persone presenti agli eventi distribuiti in Riviera e a San Marino.