Marc e Alex Marquez sono due fratelli e due campioni del Motociclismo. Entrambi quest’anno hanno vinto due titoli mondiali, il primo in MotoGP (l’ottavo in carriera) e il secondo in Moto2 (campione del mondo anche in Moto3 nel 2014). I due talenti spagnoli a partire dalla prossima stagione 2020 della classe regina correranno insieme con lo stesso team, infatti, la Repsol Honda ha ufficializzato la firma di Alex che prenderà il posto di Jorge Lorenzo, il quale ha detto addio al Motomondiale.

Alex Marquez in MotoGP: arriva la nota ufficiale della Honda

Questo a seguire è il comunicato ufficiale diramato dalla scuderia alata:

La Honda Racing Corporation è lieta di annunciare la firma del doppio campione del mondo Alex Marquez. Il giovane pilota spagnolo si unirà al Repsol Honda Team con un contratto di un anno. Passerà dalla classe intermedia al diventare partner dell’otto volte campione del mondo Marc Marquez nel 2020, per quella che sarà la sua stagione di debutto nella classe regina a bordo della Honda RC213V”.

I fratelli Marquez insieme nella stessa scuderia

La prossima stagione sarà emozionante e divertente vedere i due fratelli correre per la stessa scuderia, ma allo stesso tempo sfidarsi in pista. Certo che Marc e Alex non sono i primi fratelli a correre nella stessa classe, infatti, possiamo ricordare Kenny Jr e Kurtis figli del grande Kenny Roberts, i quali sono stati compagni nella scuderia gestita dal padre stesso. Un’altra coppia è quella dei fratelli Takuma e Nobuatsu Aoki. Fino ad oggi, invece, in classe regina ci sono stati i fratelli Pol e Aleix Espargarò, anche se in scuderie diverse.

Alex Marquez, debutto in LCR ai test di Valencia

Dopo il passaggio ufficiale di Alex Marquez in MotoGP nel team Repsol Honda, il più piccolo dei fratelli ha debuttato anche ai consueti test di Valencia ma con il team LCR in sella alla RC213V. Insieme a Marc sulla Honda ufficiale ha girato invece il collaudatore Stefan Bradl. Lucio Cecchinello, boss del team LCR, spiega che HRC si era già messa d’accordo con Bradl nel far scendere lui in pista con l’ufficiale e di conseguenza si sono resi subito disponibili con Alex Marquez.

L’attesa principale è prevista per lunedì 25 e martedì 26 novembre per i test di Jerez. Il debuttante Alex condividerà il box con il fratello Marc, mentre Bradl correrà insieme a Cal Crutchlow. Per il 23 enne di casa Marquez è stato un debutto un po’ scricchiolante, infatti, il neo campione di Moto2, dopo solo pochi giri, è stato protagonista di una caduta in curva 10, senza per fortuna conseguenze. Resta comunque tanta emozione ed entusiasmo.