MotoGP: il re di Germania ha abdicato, chi ci sarà dopo Marc Marquez?

Nell’ultimo decennio Marc Marquez ha stravinto in Germania. Quest’anno non ci sarà, atteso un nuovo nome sul “trono” del Sachsenring. 

marc-marquez-sachsenring-motogp
Marc Marquez – MotoriNews

Motomondiale verso la tappa in Germania, ma stavolta senza il suo dominatore. Stiamo parlando nientemeno che di Marc Marquez, che nell’ultimo decennio è stato davvero il padrone del Sachsenring, e non solo in MotoGP. Stavolta però il campione di Cervera è impegnato nella sua sfida più dura, ovvero riprendersi una volta per tutte dall’infortunio che ha segnato i suoi ultimi due anni. E non solo sul lato sportivo… Il 10° Gran Premio del 2022 però si fa decisamente avvincente, di sicuro ci sarà un nuovo nome sul gradino più alto del podio. Chi sarà? Questo lo scopriremo solo nei prossimi giorni, vediamo intanto i possibili grandi protagonisti.

Senza rivali dal 2010

Tanto è durato l’impero di Marc Marquez al Sachsenring. Allora la stella spagnola stava disputando il suo terzo ed ultimo anno in 125cc. La sua quinta vittoria consecutiva, il settimo podio in 8 GP, un ruolino di marcia impressionante verso il suo primo iride. Dal 2011 scatta il suo biennio Moto2, continua la sua striscia di successi sul tracciato sassone, per poi approdare in MotoGP nel 2013. Il suo netto dominio continua: da allora l’appuntamento in Germania indicava una vittoria sicura per Marc Marquez. Nel 2020 il GP è saltato per la pandemia, ma il #93 è riuscito a trionfare al Sachsenring anche nel 2021. Questo nonostante le sue precarie condizioni fisiche, “guidando con un braccio solo“, come aveva ammesso lo stesso pilota Honda. Un circuito quindi a lui molto congeniale, ma appunto quest’anno il pluricampione catalano non ci sarà a causa dell’importante intervento al braccio e del conseguente processo di recupero.

Chi sarà il nuovo re?

Alcuni dei piloti attualmente in MotoGP hanno già vinto sulla pista tedesca, ma solo nelle classi minori. Partendo da Alex Rins, Jack Miller, Joan Mir e Jorge Martin che ci hanno vinto quand’erano in Moto3. Guardando alla Moto2, tra i nomi vincenti ci sono Johann Zarco, Franco Morbidelli, Brad Binder, Alex Marquez e Remy Gardner. Chissà se tra questi si nasconde il nome del prossimo vincitore! O se rivedremo un altro assolo di Fabio Quartararo, già in fuga mondiale. Scontato dire che certamente ci proverà anche Pecco Bagnaia, i cui sogni di gloria sono ancora più opachi dopo lo zero seguito al botto in Catalunya… Senza Marc Marquez, la battaglia per il prossimo re di Germania è certamente apertissima.