La squadra di calcio del Torino Football Club, in occasione della nona giornata del campionato di Serie A, che si terrà lunedì prossimo 30 novembre presso lo Stadio Olimpico ‘Grande Torino’ alle ore 18.30, ha deciso di scendere in campo indossando una maglia speciale. Ovvero celebreranno la vittoria della Suzuki in MotoGP, grazie al talento spagnolo Joan Mir.

Lunedì prossimo il Torino affronterà la Sampdoria e i giocatori granata indosseranno la maglia celebrativa edizione limitata con la ‘S’ di color argento e contornata da due rami d’alloro stilizzati, poco più in basso alla scritta Suzuki seguirà la frase “MotoGP Champions”. Eccola di seguito:

La casacca da gioco, ovviamente, avrà sempre il colore granata ma si distinguerà per le personalizzazioni in argento e blu verso i bordi delle maniche, richiamando i colori che i piloti del Team Suzuki Ecstar (Mir e Rins) hanno indossato in gara. Inoltre, con questo abbinamento di colori la Casa di Hamamatsu ha voluto festeggiare il 100° anniversario della sua fondazione e il 60° anniversario dal debutto in MotoGP.

Si tratta di una passione che lega il marchio Suzuki Italia e il Torino FC dal 2015, la Casa di Hamamatsu, infatti, aveva con i granata una partnership prima come Official Sponsor e poi in Main Sponsor.

La squadra del Torino è un club molto amato non solo in Italia, ma anche all’estero. Per l’ottavo anno la Casa giapponese è ancora la grande protagonista con il logo inciso sul petto dei calciatori del Toro.

Massimo Nalli, presidente di Suzuki Italia, sostiene che il valore dell’impegno per ottenere dei migliori risultati appartiene al DNA del Torino FC come anche di Suzuki.

Anche Urbano Cairo, presidente del Torino FC, ha dichiarato di essere molto orgogliosi di avere Suzuki come Main Sponsor. La Casa di Hamamatsu è un marchio conosciuto in tutto il mondo, con una storia ultrasecolare e lo sguardo sempre rivolto al futuro, proprio come il Toro. Si tratta di una perfetta sintesi tra innovazione e tradizione che si consolida stagione dopo stagione.

La partnership si basa da sempre su valori quali la competitività e il rispetto delle regole e dell’avversario prima fra tutti. Suzuki da sempre sostiene che il miglior modo per vincere le grandi sfide, sia esse commerciali che tecnologiche, sia proprio il duro lavoro e il costante impegno per migliorare i suoi prodotti. Un’idea legata anche al costante impegno che i calciatori del Torino mettono in campo per perseguire gli obiettivi prefissati.