MotoGP: Marc Marquez che botto, le immagini sono terrificanti!

Warm up da brividi in Indonesia. Marc Marquez protagonista di un terribile incidente: Honda distrutta, pilota in ospedale. 

marc-marquez-che-botto
Marc Marquez – MotoriNews

Inizia nel peggiore dei modi la domenica di GP per Marc Marquez. Non che sia stato un weekend davvero positivo finora, tra cadute ed un feeling con la RC-V che ancora non c’è, un discorso valido per tutti i ragazzi Honda. Ma il pilota spagnolo ha fatto davvero sobbalzare addetti ai lavori ed appassionati collegati in notturna. Dopo un primo rischio evitato di un soffio, ecco il terrificante volo alla curva 7, per poi ricadere pesantemente sull’asfalto. Il #93 è stato trasferito all’ospedale di Mataram per controlli. Non la migliore delle notizie a poche ore dalla gara MotoGP al Mandalika Circuit…

Botto n° 4

Non si tratta nemmeno del primo incidente con protagonista l’otto volte iridato sul tracciato indonesiano. Ricordiamo infatti una scivolata già nella giornata di venerdì, ma è sabato che addirittura raddoppia. Nel giro di 5 minuti, Marc Marquez mette a referto ben due cadute nel primo turno di qualifiche, giocandosi così il passaggio alla sessione successiva. Un disastro a cui bisogna porre rimedio nella gara odierna, ma le premesse non sono davvero delle migliori. Ecco infatti il pauroso incidente che spaventa tutti i presenti in Indonesia. Anzi, si teme il peggio visto che Marquez rimane fermo a terra per svariati secondi, prima del sospiro di sollievo quando si rialza sulle sue stesse gambe. La sua Honda poco lontana è letteralmente distrutta, mentre il pilota è stato portato immediatamente al Centro Medico del circuito per i controlli di rito. Poco dopo si è deciso per il trasferimento in ospedale per ulteriori esami, tenendo HRC ancora più sulle spine.

marc-marquez-huge-crash
Marc Marquez – MotoriNews

Caporetto Honda

È un fine settimana davvero da dimenticare al momento per tutta la truppa dell’Ala Dorata. E pensare che le premesse sembravano ottime, ricordando i test svolti a febbraio… Il nuovo asfalto ed il cambio di gomme però sembrano aver davvero stravolto tutto per i quattro ragazzi HRC. Marc Marquez ha ammesso chiaramente che “Non sta andando come vorremmo”, anche se nonostante tutto è il migliore in griglia con la 14^ casella finale. Non ci sono note liete nemmeno dai colleghi di marca, iniziando da Pol Espargaró, 16° e senza trattenersi dal criticare piuttosto aspramente le nuove gomme Michelin scelte per questo evento. Lato LCR, anche Alex Marquez e Takaaki Nakagami non hanno di che festeggiare, non nascondendo le difficoltà in sella alle rispettive RC-V. Si preannuncia una corsa davvero difficile per i quattro alfieri di casa Honda…