Marc Marquez

Come ben sappiamo anche per il Motorsport questo periodo, insidiato dall’emergenza sanitaria Coronavirus, è stato e continua ad essere difficile. Il mondiale di MotoGP è ancora fermo ai box ed è in attesa di nuove disposizioni dagli organi preposti per iniziare la prima gara della stagione 2020. In questi giorni oltre all’argomento legato al Covid-19, si parla tanto anche del mercato piloti. Il campione del mondo in carica, Marc Marquez, avrebbe rivelato un particolare molto interessante per quanto riguarda il periodo precedente al suo rinnovo con Repsol Honda.

La rivelazione di Marc Marquez prima del rinnovo

In una recente intervista rilasciata a ‘Casa Sky Sport’, il pilota della Honda ufficiale, avrebbe dichiarato un particolare davvero interessante circa il mercato piloti. Infatti, prima che il team Alato rinnovasse il contratto, lo spagnolo era stato corteggiato e chiamato da un’altra squadra. La pretendente in questione sarebbe la Ducati ufficiale. Queste a seguire sono le dichiarazioni rilasciate da Marc Marquez e riportate da ‘automotorinews.it’:

“Sarei un falso se dicessi il contrario. Mi hanno cercato e voluto. Ma prima volevo ascoltare la proposta di Honda. So che si dice che i piloti vincenti sono capaci di vincere con tante moto, ma non vedo il motivo per il quale dovrei cambiare scuderia“.

Durante l’intervista il ‘Cabroncito’ ha parlato anche della sua Honda Repsol. Secondo il 27 enne la HRC non è una moto che si guida facilmente, ma è al quanto sicuro che suo fratello minore Alex saprà adattarsi molto bene. Il sei volte campione iridato ha poi ribadito di non gradire una possibile sconfitta, qualora il fratellino (campione di Moto2) dovesse batterlo, gli darebbe molto fastidio. Ha però affermato che preferirebbe fosse lui a batterlo e non qualcun altro.

Marc Marquez parole sul futuro e su Valentino Rossi

In merito al futuro di Marc Marquez in MotoGP, il pilota spagnolo si ritiene molto fiducioso. Secondo lui c’è un filo di speranza che il mondiale 2020 della classe regina possa iniziare nel mese di agosto. Il campione del mondo in carica spera nelle parole rilasciate da Carmelo Ezpeleta in merito alla ripresa del Motomondiale. Il pilota di Cervera ha poi accennato alcune parole sul suo più grande avversario: Valentino Rossi. Stando alle parole dello spagnolo il pilota della Yamaha è tra quelli che ammira maggiormente in pista, certamente qualora il pesarese dovesse continuare a correre tutta la competizione ci andrebbe a guadagnare.