Lo spagnolo sarà affiancato dal suo compagno in Honda, Dani Pedrosa e da Tony Cairoli, 9 volte campione del mondo di motocross

, a breve, potrebbe lasciare la MotoGP per sbarcare in Formula 1. Una notizia che, dalle scorse ore, ha sorpreso addetti ai lavori, tifosi e appassionati che non aspettavano una novità del genere.

Lo spagnolo, infatti, non ha nascosto la sua felicità durante la cosiddetta prova sedile con la , la scuderia che ha pensato bene di organizzare dei il prossimo 5 e 6 giugno proprio sul circuito Red Bull Ring.

Marquez sarà affiancato dal suo compagno in Honda, e da Tony Cairoli, 9 volte campione del mondo di motocross. Al momento si tratta di un test per fini promozionali, ma non è assolutamente da escludere, in futuro, un passaggio del numero 93 HRC, dalle due alle quattro ruote.

Prima di potersi esprimere sul circuito, i tre piloti saranno impegnati in alcune prove al simulatore. Marquez e Pedrosa, qualche mese fa, sono stati i protagonisti di alcuni test di Formula 3, in concomitanza dell’Honda Racing Thanks Day. Allora, l’auto aveva una potenza pari 240 CV, ben diversa dalla RB9 da 750 CV, la monoposto usata per le prossime prove.

Tra gli attuali piloti della MotoGP, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo hanno già provato entrambe in , rispettivamente, con Ferrari e Mercedes.