MotoGP Portimao: pole di Johann Zarco, Pecco Bagnaia in ospedale

Johann Zarco conquista la pole position del GP di Portimao. Male le Ducati di Enea Bastianini e Pecco Bagnaia che rimediano cadute nella Q1.

Piloti MotoGP a Portimao (Ansa)
Piloti MotoGP a Portimao – Motori.News

A Portimao la pioggia non ha dato tregua fino al terzo turno di prove libere MotoGP, ma l’asfalto ha iniziato ad asciugarsi tra le FP4 e l’inizio delle Qualifiche. Il bagnato dell’Algarve rimescola le carte e costringe piloti del calibro di Pecco Bagnaia, Maverick Vinales, Enea Bastianini, Jorge Martin e Franco Morbidelli. La Q1 inizia subito nell’incertezza tra gomme slick e rain, si registrano cadute e frenetiche attese ai box in attesa che la pista asciughi.

Paga a caro prezzo la scelta delle gomme da asciutto il pilota del team Ducati factory, Pecco Bagnaia, che rimedia una brutta caduta. Il vicecampione viene assistito subito da un dottore, ma fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze. Al termine delle qualifiche viene accompagnato in ospedale per una tac. Incidente anche per Raul Fernandez che deve passare per il centro medico del circuito. A guadagnare le due posizioni per la Q2 sono Luca Marini e Alex Marquez. Dalla quinta fila partiranno Jorge Martin, Maverick Vinales e Fabio Di Giannantonio. 18° Enea Bastianini che è caduto nelle fasi finali della Q1.

La griglia di partenza MotoGP

Marc Marquez (Ansa)
Marc Marquez – Motori.News

La pista asciutta consente di abbassare il tempo, la Ducati ritorna a sorridere, ma ancora una volta con un team satellite. A prendersi la pole position è il francese Johann Zarco, dalla prima fila scatteranno la Suzuki di Joan Mir e l’Aprilia di Aleix Espargarò. “Ho avuto paura, perché veramente era scivoloso e quando vedi cadere tanti piloti cerchi di mantenere la concentrazione – ha detto il pilota Aprilia nel parco chiuso -. Ho provato a restare tranquillo, per me la terza piazza è come una vittoria“.

In seconda fila Jack Miller, Fabio Quartararo e il rookie Marco Bezzecchi. Alex Marquez apre la terza fila che condivide con Luca Marini e Marc Marquez: il fenomeno di Cervera aveva piazzato la pole provvisoria, ma becca la bandiera gialla, sventolata per la caduta di Pol Espargarò (10°) e il suo crono viene annullato.

Ai box del team Mooney VR46 presente Valentino Rossi che è ritornato nel paddock del Motomondiale per la prima volta dal ritiro dello scorso novembre a Valencia. Il 43enne team owner si è seduto al fianco di Luca Marini e Marco Bezzecchi per dare consigli utili e a quanto pare la sua presenza ha dato un’iniezione di fiducia ai suoi allievi dell’Academy.