Due fratelli, due spagnoli che insieme realizzano un sogno, ossia quello di correre insieme nello stesso team e in MotoGP. Nella giornata di ieri 4 febbraio Marc e Alex Marquez sono stati protagonisti a Giacarta, in Indonesia, per la presentazione della nuova Repsol Honda che scenderà in pista (fra circa un mese) per la stagione 2020. L’otto volte campione iridato e il neo campione del mondo in Moto2, hanno tolto i veli alle rispettive RC213V, belle, nude e crude sul palco.

Nuova Honda 2020: le dichiarazioni di Marc

L’obiettivo della Honda per il 2020 è sicuramente quello di rimanere al top delle prestazioni e assolutamente invincibile in pista con il campione del mondo Marc Marquez. Con l’arrivo in classe regina del fratelli minore Alex, la questione si fa ancora più interessante. Durante la presentazione la volontà del Cabroncito è quella di lottare ancora per il titolo mondiale. Queste a seguire sono le dichiarazioni rilasciate da Marc in sella alla sua nuova Honda:  

Sono davvero contento di essere in Indonesia per questa presentazione, sappiamo di avere tanti tifosi qui. Non vedo l’ora di iniziare con i test, sono molto motivato, lotteremo ancora una volta per vincere il titolo“.

In vista della prossima stagione, ormai alle porte, potrebbero presentarsi difficoltà e situazioni abbastanza insidiose per la scuderia Alata, ma lo spagnolo otto volte campione iridato non mostra paura e risponde così:

Il 2020 sarà una stagione complicata, i nostri avversari stanno lavorando per migliorarsi, ma anche noi stiamo faticando tanto con il team per conquistare di nuovo il Mondiale, questo è ciò a cui puntiamo. La stagione 2019 è stata molto buona, cercheremo di fare ancora meglio nel 2020, provando ad aumentare il nostro livello”.

Marc Marquez ha fiducia circa l’impegno e il lavoro che dedica ogni giorno per tenersi pronto alla nuova stagione 2020 di MotoGP. El Cabroncito ha dichiarato di voler affrontare il nuovo anno allo stesso modo rispetto all’ultimo e agli altri precedenti, dimostrando tutta la concentrazione e il lavoro con il team Repsol affinché si possa raggiungere il massimo risultato. Insieme ad HRC e al team Honda, Marquez afferma di aver fatto tante cose fantastiche, e procedere su questa strada sarà grande motivazione per lui. Il suo desiderio è quello di iniziare un’altra stagione in sella alla RC213V.

L’obiettivo di Alex Marquez

Per quanto riguarda, invece, il piccolo di casa ovvero Alex Marquez, ha affermato che il suo obiettivo è quello di diventare ‘rookie of the year’, ma la cosa fondamentale in assoluto è diventare competitivo in pista con una MotoGP e di crescere e migliorare giorno dopo giorno il suo feeling con la moto. Sta lavorando sodo per arrivare più pronto possibile in Qatar, sul circuito di Losail, prima gara stagionale in programma l’8 marzo alle ore 16.00.