MotoGP: “Quella volta che Valentino Rossi mi ha toccato la testa”

Ricordi da bambini o da più grandi, momenti indimenticabili per i giovani piloti. Alcuni ispirati dalla lunga carriera di Valentino Rossi. 

valentino-rossi-motogp
Valentino Rossi – MotoriNews

La passione per i motori è innata. Anche se può esserci sempre qualche avvenimento esterno in grado di aumentare questa tendenza, soprattutto quando si è molto piccoli. Nel corso della conferenza stampa del giovedì i quattro protagonisti hanno parlato anche di questo. In occasione della partenza del 500° GP c’è stata la possibilità di ricordare qualche episodio rimasto nella mente di Fabio Quartararo, Aleix Espargaro, Jorge Martin e Marc Marquez. C’è chi ha parlato di momenti recenti, chi invece ha rievocato il passato, andando a momenti vissuti da bambini e mai più dimenticati, alcuni di questi con Valentino Rossi protagonista…

“Ho pianto, ma ho capito che…”

L’attuale leader MotoGP Aleix Espargaro, reduce da una storica vittoria in Argentina, è il primo a parlare dei suoi ricordi. Il 32enne pilota catalano in particolare torna a quand’era bambino ed andava a vedere le gare. “Ricordo una corsa di 500cc a Barcellona, ero tifosissimo di Alex Criville ha ricordato l’uomo di punta di casa Aprilia. “È caduto nella prima curva e mi sono messo a piangere!” Ma è stato un momento in cui ha avuto ben chiaro in mente il suo futuro. “Ho capito che avevo una grandissima passione per questo sport.” Una passione che l’ha portato ad essere orgogliosamente protagonista nel Motomondiale tanti anni dopo. La parola passa poi al più giovane Fabio Quartararo, campione MotoGP in carica, che ritorna invece al 2005 a Jerez. “Mi ricordo la battaglia tra Valentino Rossi e Sete Gibernau.” Battaglie epiche ormai diventate parte della storia del Motomondiale e che hanno influenzato parecchio l’allora piccolo pilota francese. “È stata una delle gare che mi hanno fatto capire che volevo diventare un pilota MotoGP!”

“Non mi sono lavato per una settimana!”

Il numero 46 di Tavullia ha influenzato parecchie persone nel corso della sua lunghissima carriera mondiale. Anche gli altri due piloti da citare in conferenza stampa, che sono stati inevitabilmente condizionati. Jorge Martin rievoca un dolce ricordo di quand’era davvero piccolino. “Era il 2006 a Valencia, per me era la prima volta in un paddock” ha raccontato il pilota spagnolo di Pramac Ducati. “La lotta mondiale era tra Hayden e Valentino Rossi. Valentino ha toccato la mia testa, non me la sono lavata per una settimana!” Infine, anche Marc Marquez rievoca un evento riguardante il campionissimo italiano. “La battaglia tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi fino all’ultima curva in Catalunya nel 2009. Ci sono state anche tante altre gare, ma di quella ricordo tutto quello che è successo!”