MotoGP Thai: prima pole di Bezzecchi, Bagnaia-Quartararo testa a testa

Il rookie del team Mooney VR46 Marco Bezzecchi conquista la pole position in Thailandia, Pecco Bagnaia e Fabio Quartararo incollati in griglia.

Jack Miller in Thailandia (Ansa)
Jack Miller in Thailandia – Motori.News

Qualifiche sull’asciutto contro ogni previsione meteo al Chang International Circuit in Thailandia. Si temeva la minaccia pioggia ma finora non si è fatta vedere al Buriram, per domani le condizioni stabili dovrebbero proseguire anche per la gara e garantire uno spettacolo che si preannuncia di altissimo livello.

Nella prima manche delle qualifiche MotoGP a guadagnarsi le due posizioni che valgono l’accesso al Q2 sono Marc Marquez e Miguel Oliveira, con il fenomeno di Cervera che ferma il cronometro in 1’30″0 e riconferma di essere in condizioni di salute in progressivo miglioramento. Resta invece fuori la Aprilia RS-GP di Aleix Espargarò che deve accontentarsi della 13esima piazza in griglia. L’alfiere di Granollers è chiamato ad una difficile rimonta e vede allontanarsi le speranze mondiali.

Prima fila MotoGP targata Ducati

Marco Bezzecchi (media press)
Marco Bezzecchi e Matteo Flamigni- Motori.News

In una stagione imprevedibile e costellata di colpi di scena è Marco Bezzecchi a conquistare la sua prima pole in classe regina al Buriram. Il pilota del team VR46 regala un altro grande risultato alla squadra di Valentino Rossi dopo il podio di Assen prima della pausa estiva. Terza prima fila per il ‘Bez’: “Teniamo tutti a dimenticarci che è un rookie, ha fatto una grande impresa, siamo contentissimi“, ha commentato il suo capotecnico Matteo Flamigni. “Sinceramente non avevo capito che ero primo – racconta Bezzecchi –, col sole non vedevo gli schermi… Tutti i ragazzi sono stati bravi, anche Valentino Rossi da casa“.

Bene le Ducati che monopolizzano la prima fila con Jorge Martin e Pecco Bagnaia (sette Ducati nelle prime dieci posizioni), mentre Fabio Quartararo apre la seconda fila affiancato da Johann Zarco ed Enea Bastianini. Terza fila con Jack Miller, Marc Marquez e Luca Marini, mentre la Suzuki di Alex Rins completa la top 10. Una buona occasione per Bagnaia che deve assolutamente limare punti in classifica dopo la caduta amara di Motegi. “Prima gomma non riuscivo a spingere, scivolavo troppo, ma a volte può capitare – racconta Bagnaia a Sky Sport MotoGP -. Il secondo tentativo è andato abbastanza bene, con 29″7 pensavo fosse buono, ma sono contento per la prima pole di Bezzecchi“.

Domani il Gran Premio della Thailandia della classe regina scatterà alle 10:00 (ora italiana) con diretta su Sky Sport MotoGP e in streaming su NowTV e SkyGO. In differita su TV8 alle 14:15.