MBE- Misano-World-Circuit-2020

Durante la seconda giornata del MBE (Motor Bike Expo) alla fiera di Verona è stato presentato il programma 2020 degli eventi del Motor World Circuit, con tante novità in arrivo. Tra le varie innovazione quella in rilievo è il round extra-iberico del CEV, per esordirà in Italia per la prima volta, ma anche MWC come nuovo sponsor del Team SIC58 Squadra Corse nel Motomondiale. Il noto logo apparirà per tutto l’arco della stagione sulle carene delle moto.

MBE 2020: personaggi noti all’evento di presentazione

Lo scorso 17 gennaio, durante la seconda tappa dell’evento, erano presenti anche i piloti Michele Pirro, Samuele Cavalieri, Matteo Ferrari, Mattia Casadei e Niccolò Antonelli, e il Team Principal Sic58 Paolo Simoncelli. Presenti, inoltre, anche Giovanni Copioli, presidente della Federmoto, Simone Folgori, responsabile del Settore Velocità, Aldo Ciccone, Racing Manager di Dunlop e Goodyear, Simona Costantini, responsabile Commerciale Misano World Circuit, Fabrizio Piccioni, sindaco di Misano, la pilota Rebecca Bianchi, e Graziano Milone, responsabile di SuperSoco.

Nel corso della presentazione dei programmi 2020 del Motor World Circuit, Andrea Albani, managing director, ha voluto far presente che l’obiettivo già raggiunto nelle tre stagioni resta quello di rafforzare la texture progettata dal designer Aldo Drudi, ossia la bandiera della Riders’ Land. Tale stendardo è ha esordito già in varie vie di fuga del Misano World Circuit Marco Simoncelli, per poi propagarsi sull’intero territorio grazie al programma di lavoro #Rideoncolors, al quale hanno aderito la Regione Emilia Romagna e la Provincia di Rimini, insieme ad APT e Visit Romagna (entrambi organismi per la promozione del turismo).

misano-ride-on-colors

Queste a seguire sono le dichiarazioni rilasciate proprio dal direttore dell’autodromo di Misano Andrea Albani. Ecco le parole come riportate da ‘motosprint.it’:

“Il 2019 di MWC è già in archivio insieme ad una soddisfazione generale che è anche organizzativa, grazie ad una struttura di altissimo livello professionale. Ci attende un 2020 con tanti impegni: i lavori al circuito, gli eventi del corposo programma, oltre ad affiancare le tante aziende che scelgono il motorsport e il Simoncelli per le loro attività. Abbiamo chiara la traiettoria di ulteriore sviluppo: sempre più manifestazioni di profilo internazionale, la connessione con il territorio e un’impronta sempre più sostenibile per gli eventi. Tutto è dentro ai parametri dell’equilibrio economico e garantito dalla solidità che ci deriva da una proprietà come il Gruppo Financo, sempre pronto ad investire per far crescere Misano World Circuit”.

MWC: work in progress

Affinché il circuito di Misano, che porta il nome di Marco Simoncelli, possa rientrare tra le piste mondiali più autorevoli e crescere ancora di più dal punto di vista sportivo e commerciale, il Gruppo Financo è intervenuto in tal senso ed ha avviato i lavori che sono iniziati già lo scorso novembre 2020. L’obiettivo principale è quello di aumentare il numero dei box per settembre 2020, rinnovamento del design del podio e il parziale uso degli spazi che si trovano in prossimità delle nuove strutture.

MWC 2020: gli eventi cardine della stagione

La stagione sportiva avrà inizio il 25 e 26 aprile con la tappa inaugurale del CIV e terminerà a fine ottobre con la novità del Super Trofeo World Final Lamborghini. Il 26 aprile ci sarà anche l’esordio dell’European Women’s Cup, ossia il campionato in cui gareggiano solamente le donne e patrocinato dalla FMI. Confermati il mondiale Superbike dal 12 al 14 giugno e il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini (MotoGP) dall’11 al 13 settembre. Il 12 settembre il circuito di Misano ospiterà anche la gara del CEV (categoria Moto3).

Altri eventi motoristici in programma sono le gare della Coppa Italia FMI che si terranno dal 15 al 17 maggio e dal 25 al 27 settembre. Spazio al World Ducati Week in programma dal 17 al 19 luglio, si tratta della reunion della community Ducati proveniente da ogni parte del mondo. La stagione terminerà a metà ottobre con il Campionato Europeo Vintage Endurance, in cui gareggeranno le moto storiche, e il Misano Classic Weekend, ossia tutte le moto che hanno fatto la storia del motociclismo.