Con l’addio nel 2016 alla Fiat Freemont si è chiusa una lunga parentesi di vetture a 7 posti che hanno trovato spazio a listino dal lontano 1994. In quell’anno infatti venne lanciata la prima generazione della Fiat Ulysse. La monovolume italiana venne poi rimpiazzata nel 2002 dalla sua seconda generazione e poi, nel 2011 dal suv di origine americana Freemont.

Sono quindi diversi anni che Fiat non offre più a listino vetture con 7 posti veri, se escludiamo la Fiat 500L Living/Wagon dove, però, l’ultima fila di sedili è rivolta prettamente a passeggeri di altezza non elevata. In ogni caso, con l’addio della Freemont, Fiat è uscita dal segmento dei grandi suv in un momento in cui questi hanno letteralmente preso “il volo”.

Per porre rimedio a queste mancanze a listino e per cercare di recuperare quote di mercato scese parecchio nell’ultimo periodo (in Italia Fiat è ormai sotto al 15 %), potrebbe arrivare un nuovo grande suv nel 2023, grazie all’alleanza con PSA.

Il grande gruppo nascente Stellantis potrebbe varare la nascita di un nuovo modello di suv di segmento D, con marchio Fiat, basato sul pianale francese.

Quella mostrata in copertina è un’immagine presa e rielaborata da quella offerta sul canale Youtube di MDesign. La foto è puramente illustrativa e non ufficiale. Lo screenshot è stato preso dal seguente video:

La piattaforma EMP2 e la sua futura evoluzione saranno la base per il probabile nuovo suv di Fiat, lungo circa 465-470 cm. L’auto sarà offerta sia nella variante a 5 che in quella a 7 posti con bagagliaio rispettivamente di 600 e 200 litri circa. Avremo in linea di massima anche versioni offerte con la trazione sulle quattro ruote.

Il nuovo maxi suv di Fiat potrebbe essere offerto con motori a benzina, a gasolio ed ibridi, con potenze da 130 ad oltre 220 CV. L’auto potrebbe essere proposta per una fascia medio-economica di mercato, un po’ come viene fatto oggi per la Fiat Tipo. La volontà è quella di riavvicinare il pubblico (ed in questo caso le famiglie numerose) al brand italiano.

Le vendite del nuovo modello di Fiat potrebbero partire entro la fine del 2023 con un prezzo d’attacco di circa 27.500 €.