Stentano ancora a decollare le vendite in Europa ed in Italia per Alfa Romeo. Proprio la Giulia, penultimo modello nato in Casa, risulta un po’ la Cenerentola con un calo di consensi che negli ultimi tempi si è fatto preoccupante. Nella gamma dell’Alfa Romeo Giulia è sempre mancata la versione per le famiglie. Station wagon per molti, Sportwagon per gli alfisti.

L’auto sarebbe stata la perfetta erede delle mitiche 33, 156 e 159 sw. Modelli che hanno lasciato il segno e che, soprattutto per le ultime due, hanno fatto meglio delle sedan con la coda. Anche le avversarie non fanno e non possono fare a meno delle wagon. In Europa queste vanno ancora piuttosto forti, nonostante l’avvento dei suv. BMW Serie 3, Audi A4, Mercedes Classe C, ma anche Volkswagen Passat e Volvo V60. Per tutti questi modelli la versione con il maxi baule posteriore è un “must”.

Il vero motivo per cui l’Alfa Romeo Giulia sw non si è mai fatta è puramente economico. Sarebbero serviti troppi soldi per lo sviluppo e la produzione. Soldi per nuovi progetti che negli ultimi anni in FCA sono spesso scarseggiati, in quanto dirottati altrove per riportare in attivo i conti aziendali.

Eppure, a detta di molti, quanto sarebbe stata bella una Giulia wagon? Sono tanti ancora i designer che si cimentano su tale progetto. L’ultimo è riportato nel video Youtube di Rons Rides (autore sugardesign):

Un’ipotetica Alfa Romeo Giulia sw avrebbe fatto fortuna grazie ad una gamma motori ampia e ad una versione Quadrifoglio Verde top di gamma, da far girare la testa. Proprio questa variante è stata proposta nelle immagini che pubblichiamo in questo articolo. L’auto avrebbe avuto un ottimo riscontro grazie anche ad un bagagliaio da oltre 500 litri.

Ormai, nonostante arriveranno più risorse per il marchio grazie a Stellantis, non ci sono più possibilità di vedere una Giulia famigliare a listino. Il modello, ancora in attesa di un corposo facelift estetico, terminerà probabilmente la sua carriera tra il 2024 ed il 2025.

Ancora non si sa chi e cosa potrebbe sostituirlo, il ventaglio di idee è ampio. Una nuova Giulia? Una berlina anche station wagon? Avremo al suo posto solo un suv, magari anche in versione coupè? Non ci resta che aspettare.