Sta diventando ormai quasi una sorta di telenovela a puntate la presentazione dell’Alfa Romeo Tonale. Prima il modello arrivare con le versioni lancio a benzina ed a gasolio già entro l’autunno 2021, per poi lanciare le ibride ad inizio 2022.

Poi il CEO di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, ha stoppato un po’ tutto il progetto con l’obiettivo di entrare in commercio con una gamma completa delle versioni ibride sin da subito. Siccome, però, Imparato nella sua visita primaverile in Italia non è stato colpito positivamente dai propulsori ibridi plug-in, ecco arrivare uno stop al progetto.

Le versioni elettrificate dell’Alfa Romeo Tonale dovranno essere migliori di quelle della Peugeot 3008. Alfa Romeo infatti punta ad essere un brand premium. Per questo motivo sono in divenire progetti di potenziamento delle versioni dei 1.3 T4 Firefly, abbinati ad unità elettriche, con l’obiettivo di ottenere più potenza ed incrementare l’autonomia a zero emissioni.

l’Alfa Romeo Tonale arriverà dunque in commercio il 4 giugno 2022. La gamma sarà completa sin da subito.

Ora rimane il dilemma presentazione. Dall’autunno 2021, o comunque dalla fine dell’anno in corso, sembrava certo l’arrivo al prossimo salone di Ginevra 2022.

Negli ultimi giorni, però, è arrivata una secca smentita a riguardo. Per motivi legati probabilmente al contenimento dei costi, Stellantis ha deciso che non parteciperà ai futuri saloni internazionali dell’auto. Il gruppo si limiterà a presentazioni con eventi ad hoc, magari online, o in presenza, per pochi intimi.

Niente prima di lusso per la Tonale al salone svizzero. Quando vedremo quindi il tanto atteso suv della rinascita in vesti ufficiali?

Stando alle ultime informazioni, visto gli stop produttivi ed i ritardi che stanno affliggendo il mondo dell’auto, appare difficile poter vedere l’Alfa Romeo Tonale entro fine anno.

Per rivelare il modello in maniera ufficiale potrebbe arrivare un evento, magari sulle piste da sci dell’omonimo passo alpino, tra gennaio e febbraio 2022.

Oppure, ipotesi più verosimile, un comunicato ufficiale del brand si limiterà a rendere nota a tutti la data di presentazione. Quest’ultima sarà poi costituita, come spesso avviene ultimamente, da un evento online al quale si potrà liberamente partecipare tramite link.

Ci aspettiamo comunque una possibile rivelazione prima della primavera 2022. Vi terremo aggiornati.