L' Audi A1 è il secondo modello premium prodotto in Spagna dopo la Audi Q3. La nuova Audi A1 rafforzerà sinergie ed efficienza unendosi a Seat Ibiza e Arona

È già iniziata la produzione della presso lo stabilimento di Martorell. La nuova compatta sportiva è prodotta esclusivamente nello stabilimento Seat per essere distribuita in tutti i mercati in cui il modello è presente, contribuendo positivamente ad accrescere i volumi di esportazione dello stabilimento, che superano l’80%. Audi ha assegnato la produzione della A1 allo stabilimento di Martorell dopo il successo riscontrato con la , la cui produzione ha avuto inizio a metà del 2011. Con quasi 80.000 unità uscite dallo stabilimento di Martorell da allora e fino allo scorso giugno, tutte le aspettative sono state infatti superate. La precedente generazione della A1, invece, nasceva a Bruxelles, mentre il nuovo Audi Q3 verrà #prodotto nello stabilimento di Györ, in Ungheria.

Christian Vollmer, Vicepresidente Seat per Produzione e Logistica, ha spiegato che “l’assegnazione della produzione della A1 a Martorell è un riconoscimento all’eccellente lavoro svolto dal nostro team con la produzione della Audi Q3 in questi anni. La Audi A1 verrà prodotta seguendo i massimi standard di qualità, a conferma del riconoscimento, da parte di Audi, dello stabilimento di Martorell come sito produttivo strategico per la rete mondiale del Gruppo Volkswagen”.

Audi A1 2019, è costruita sulla piattaforma che deriva dall’ormai collaudato MQB che aveva debuttato nel 2012 per Volkswagen Golf 7 ed Audi A3 (e che, in versione “A0”, costituisce l’”ossatura” di Seat Ibiza, Volkswagen Polo. Viene proposta unicamente in configurazione a cinque porte “Sportback”: la lunghezza. Importante è la capienza di 65 litri in più al vano bagagli, che porta la capacità a 335 litri nel normale assetto di marcia e a 1.070 litri a sedili posteriori totalmente abbattuti. La nuova Audi A1 Sportback 2019 è proposta in quattro allestimenti: “base”, “Advanced”, “Admired” ed “S Line Edition” e i prezzi partono, rispettivamente, da 22.500 euro e 24.350 euro; gli importi per le ulteriori configurazioni vanno, rispettivamente, da 23.400 euro e 25.250 euro (“Advanced”), 24.850 euro e 26.700 euro (“Admired”), 26.450 euro e 28.300 euro (“S Line Edition”).