Sarà disponibile dall’autunno la nuova Audi RS3, equipaggiata con il potente 2.5 litri TFSI a 5 cilindri da 400 CV e 500 Nm di coppia.

Sul sito della Casa tedesca è già possibile effettuare la configurazione, sia della versione Sportback che della Sedan. Inseriamo di seguito i due link:

CONFIGURATORE AUDI RS3 SPORTBACK

CONFIGURATORE AUDI RS3 SEDAN

Il prezzo dell’auto è stato fissato in 60.900 € per la 5 porte Sportback. I dati tecnici dichiarati su consumi ed emissioni nel ciclo WLTP sono di 9,1–9,0 l/100km e di 207–205 g/km di CO2.

La variante con la coda parte da un listino di 64 mila euro e prevede consumi di 9,0–8,9 l/100km ed emissioni di CO2 di 205–202 g/km.

Le prestazioni sono di 250 km/h di velocità massima che può essere incrementata opzionalmente a 280 km/h. Scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,8 secondi.

Abbiamo provato a fare una configurazione dell’auto ed il prezzo raggiunto ha superato gli 86 mila euro. Ricordiamo che per gli amanti della pista Audi offre la possibilità di ordinare la nuova RS3 con le gomme semi-slick Pirelli P Zero Trofeo R. L’auto ha anche la possibilità di montare un impianto frenante con dischi in carboceramica (più leggeri di 10 kg) da addirittura 380 mm all’anteriore. Inoltre è previsto il differenziale sportivo che distribuisce attivamente la coppia motrice tra le due ruote dell’asse posteriore attivando così la funzione di torque vectoring, che assegna maggiore coppia alla ruota più esterna sulla curva, migliorando la traiettoria e riducendo il sottosterzo.

Insomma con questa nuova RS3, Audi punta a piazzarsi tra le regine del segmento C, offrendo una vettura che ormai non ha nulla da invidiare alle supercar. Basti pensare che la nuova Audi RS3 può vantare prestazioni superiori a quelle che erano le Ferrari, le Porsche di inizio anni 2000. Il passo avanti che c’è stato nel mondo dell’automotive è davvero notevole, vedremo cosa succederà negli anni a venire.

Per conoscere tutte le novità dal mondo dell’auto continuate a seguirci sul sito ed a consultare le nostre pagine social su Facebook, Twitter, Instagram ed il nuovo canale Telegram.