Estetica rinnovata con alcuni elementi presi dalla Benelli Leoncino 250, nuove linee che mantengono inalterato lo stile del vecchio modello mantenendo una continuità ben distinta. Rimane il logo Benelli sul parafango e sul serbatoio in metallo. Il fianchetto laterale adesso diventa più coprente e raccorda la sella con un design più ricercato.

Il nuovo motore bicilindrico da 745 cc è viene aggiornato diventando il più evoluto della gamma: bicilindrico quattro tempi raffreddato a liquido, sprigiona una potenza di 76,2 CV (56 kW) a 9.000 giri/min con una coppia di 68 Nm a 6.500 giri/min. Distribuzione a doppio albero a camme in testa, quattro valvole per cilindro, doppio corpo sfarfallato da 43 mm di diametro, frizione con asservimento di coppia e funzione anti saltellamento in bagno d’olio; il cambio a sei velocità completa

Il telaio rimane il traliccio tubolare con piastre in acciaio che assicura ottima abilità per i piloti di varia statura e dona alla moto una agilità sorprendente. Le sospensioni sono all’anteriore una forcella Marzocchi up-side down con steli da 50 mm regolabile in estensione, compressione e precarico con 130 millimetri di escursione nella Leoncino e 140 millimetri per la versione Trail.,

Al posteriore troviamo un forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla e freno idraulico in estensione. Anche in questo caso troviamo una escursione maggiorata di 10mm per la versione Trial. La seduta della sella è di 805 mm per la stradale e di 830 per la trial. Altra differenza tra i due modelli è nella ruota anteriore. Qui troviamo un classico 17 pollici per lo stradale e un 19 pollici per la Trial. Diversi anche gli pneumatici di primo equipaggiamento

 L’ impianto frenante viene fornito da Brembo ed è uguale per i due modelli. Un doppio disco anteriore semiflottante da 320 mm di diametro e pinna monoblocco radiale a quattro pistoncini. Dietro troviamo un disco di diametro 260 mm con pinza a doppio pistoncino e ABS

Benelli Leoncino 800 omologata Euro 5 arriverà nelle concessionarie Benelli a partire dalla primavera 2021, mentre il prezzo è ancora in via di definizione.