È fatta beneha un look da grande e ha un motore divertente e grintoso

BMW G 310 R, un modello che sa stupire con un design rivisitato con due interessanti colori di base e l’esclusiva variante di stile “Sport”.

La G 310 R ha in sé il DNA della BMW S 1000 R. Il suo design non carenato fa emergere il lato migliore, che rappresenta leggerezza, precisione ed esperienza di guida.

Lo Stile Sport di questa piccola Dynamic Roadster  richiamano il family feeling con la sorella maggiore. L’area del motore ora è disponibile nel nuovo Titanium Grey metallizzato.

La nuova BMW G 310 R ora ha un faro full-LED per una visibilità ancora migliore durante la notte e indicatori di direzione a LED per una maggiore visibilità nel traffico.

Sia la leva della frizione che la leva del freno anteriore sono ora regolabili in quattro posizioni. Ciò offre vantaggi ergonomici, in particolare per le persone con le mani piccole. La posizione 3 della regolazione della leva del freno corrisponde alla distanza della leva del modello uscente.

L’impianto frenante con ABS BMW Motorrad ha una pinza radiante a 4 pistoncini con disco da 300 mm all’anteriore e al posteriore troviamo una pinza flottante a 1 pistoncino con un singolo disco da 240 mm.

Il telaio rimane un rigido tubolare a gabbia, al quale è accoppiato un forcellone in alluminio pressofuso di generose dimensioni, al fine di migliorare l’agilità e la stabilità.

Il peso in ordine di marcia con pieno di benzina è di 164 Kg.

Oltre al colore di base, Cosmic Black, e a un accentuato tocco mascolino, è ora disponibile un’altra opzione di colore di base, Polar White, che insieme alle decorazioni a tema blu rappresenta i tradizionali colori di BMW in un modo fresco e dinamico.

Nello stile Sport con il colore di base, Limestone Metallic, l’accattivante grafica rossa “R” sui pannelli laterali della carenatura e il rosso per telaio e ruote, la nuova BMW G 310 R rivela con orgoglio il suo lato sportivo.

Motore: Euro 5 da 34 CV

Il cuore della nuova BMW G 310 R è ancora l’affidabile motore monocilindrico raffreddato a liquido da 313 ccm con quattro valvole, due alberi a camme in testa e iniezione elettronica del carburante.

L’inclinazione del cilindro verso la parte posteriore e la testa del cilindro ruotata di 180 gradi con l’aspirazione nella parte anteriore e lo scarico nella parte posteriore rimangono le caratteristiche di progettazione.

Questa disposizione segue la logica della flusso ottimale dei gas di scarico e si traduce in un’architettura particolarmente compatta del veicolo.

Con una potenza di 25 kW (34 CV) a 9 500 giri/min e una coppia massima di 28 Nm a 7 500 giri/min, il motore monocilindrico della nuova BMW G 310 R è il compagno ideale per godersi questa Roadster dinamica, anche nell’attuale omologazione UE 5.

Il motore della piccola tedesca è stato dotato dell’acceleratore elettronico (attuatore elettronico dell’acceleratore) e ora offre una risposta dell’acceleratore ancora più sensibile.