Presentata ufficialmente per il mercato italiano pochi giorni fa, la terza generazione della Dacia Sandero farà parlare di sé nei prossimi anni. Un prodotto piuttosto completo, offerto a prezzi bassi in un periodo economicamente così critico, farà fare un altro balzo in avanti alle vendite del brand.

Il sito ufficiale di Dacia Italia propone ora anche la possibilità di configurare online la nuova Dacia Sandero. Due le pagine previste di cui inseriamo di seguito i link. La prima è dedicata alla Sandero Streetway:

https://www.dacia.it/gamma/sandero-streetway/configurateur.html

Tre gli allestimenti previsti: Access, Essential e Comfort. Il prezzo di lancio per la versione base è di soli 8.650 €. La Essential parte da 9.950 €, la più completa Comfort da 11.000 €.

Interni della nuova Sandero Streetway Access

Proponiamo inoltre il link alla pagina del configuratore online della nuova Dacia Sandero Stepway, versione con assetto rialzato e look da crossover che riscuoterà una buona fetta delle vendite nel nostro paese.

https://www.dacia.it/gamma/sandero-stepway/configurateur.html

Per questa versione sono disponibili gli allestimenti Essential e Comfort, proposti a partire rispettivamente da 12.600 € e 13.450 €.

Fin qui il presente della Sandero, ma ci saranno novità in futuro? Probabilmente sì, ma non prima di metà/fine 2021. Potrebbe arrivare una versione ibrida con la tecnologia E-Tech di Renault semplificata per il modello e con circa 130 CV. Sembra infine definitivamente tramontata l’ipotesi dei propulsori a gasolio.

DACIA SANDERO RS?

Sono spuntati in rete pochi giorni fa dei render di una possibile versione sportiveggiante della nuova Sandero. A proporli è il sito francese pldv.fr. Noi abbiamo preso gli screenshot dal video pubblicato su Youtube da Diario Nordschleife:

Il render, ovviamente non ufficiale, mostra una Dacia Sandero molto grintosa, in tinta grigia, con splitter, minigonne laterali, spoiler posteriore e doppio terminale di scarico. L’auto presenta inoltre enormi cerchi in lega da 18 pollici e vetri posteriori leggermente oscurati. Ad oggi questa versione etichettata come RS non è in programma. Si tratterebbe di una variante un po’ fuori dagli standard a cui ci ha abituato Dacia. Rischierebbe di richiedere elevate risorse per lo sviluppo, per poi non fare centro nelle vendite.

Ciò non toglie che una Sandero RS porterebbe un piccolo terremoto nel mercato delle vetture compatte ad alte prestazioni. Offerta con un ipotetico 1.3 TCe da 155 CV l’auto potrebbe avere prestazioni di circa 215 km/h di velocità massima con scatto da 0 a 100 in circa 8,2 secondi. Il tutto offerto ad un prezzo inferiore ai 20 mila euro, quindi 4-5000 € in meno rispetto alla concorrenza.