Le moto ormai sono sempre più potenti, sempre più evolute. Però non tutti i motociclisti hanno forza e soldi per queste belve da pista. Allora la Ducati SuperSport 950 fa per voi. La bicilindrica “low cost” di Borgo Panigale è da alcuni giorni disponibile nei concessionari.

Specifiche tecniche

La SuperSport potrebbe sembrare la stessa, ma non è così. Motore bicilindrico Ducati Testastretta da 937 cc. Eroga 110 CV a 9.000 giri/min e una coppia di 93 Nm. I motoristi Ducati, intervenendo sullo scarico e sull’elettronica, la portano a diventare un euro 5, adattando questa due ruote all’evoluzione delle normative sulle emissioni. Alla piattaforma inerziale a 6 assi di Bosch, composta da ABS cornering e varie mappature. Ora nel gruppo elettronico, si aggiunge anche l’anti-wheeling, controllo dell’impennata. Tutto visionabile e selezionabile sul display centrale, adesso a colori, come sulla Panigale.

Dal punto di vista tecnico la Ducati SuperSport 950 monta un telaio a traliccio con motore portante delle versioni precedenti. Ha un peso a secco di 184 kg ed un’altezza sella di 810 mm dal suolo. Manubri leggermente rialzati, garantiscono una facilità di guida che è unica di questa moto.

Nuovo gruppo LED che dà al muso, già cattivo, quel pizzico di tecnologia in più. Carenature riviste, con alcuni dettagli, come le prese d’aria rinnovate, che allontanano l’ara calda dal pilota. Carena allungata, inoltre, fino quasi a sfiorare lo scarico. Cerchi sempre da 17” con 3 raggi a ipsilon.

La SuperSport è disponibile in 2 versioni come da tradizione Ducati. Entrambi con impianto frenante Brembo, da 320 mm e quattro pistoncini all’anteriore e posteriormente un disco da 245 mm a due pistoncini. Le due versioni si differenziano però con dei cambiamenti alle sospensioni. Infatti nella 950 abbiamo una forcella Marzocchi da 43 mm, accoppiata ad un ammortizzatore Sachs, tutti e due regolabili. Nella 950 S è montata una forcella da 48 mm e un mono ammortizzatore posteriore con serbatoio integrato, tutte Ohlins.

Prezzi

Il prezzo è di 13.890 euro per la 950 e 15.590 euro per la 950 S. Tutte e due disponibili in rosso con l’aggiunta del colore bianco per la versione 950 S. Le specifiche della SuperSport ne fanno una moto, pistaiola, ma facilissima da guidare. Perfetta per neofiti che vogliono entrare nel mondo Ducati non spendendo troppo e avendo così, anche, una moto che non sfigura in pista.