La vedremo dal vivo al prossimo salone dell’auto di Ginevra la Fiat 500 2020. Si tratterà di un’auto leggermente più grande rispetto al modello che abbiamo in commercio oggi (e che sarà affiancato) che Fiat dovrebbe lanciare in tre versioni. La nuova Fiat 500 sarà la prima vettura elettrica di massa della casa torinese. Le tre versioni che potrebbero debuttare da subito dovrebbero essere una tre porte, una cabrio ed una variante a 5 porte con le portiere posteriori apribili contro vento.

La nuova Fiat 500 sarà in vendita dal mese di luglio. Neanche a farlo apposta nel 2020 il 4 luglio, data del compleanno della Fiat 500, cade di sabato. Il brand torinese potrebbe quindi lanciare la nuova citycar elettrica con un porte aperte nel week end del 4-5 luglio, con tanti eventi a fare da cornice a quello che sarà uno dei modelli fondamentali per il futuro prossimo di Fiat.

Parlando di dimensioni sembra che la nuova Fiat 500 elettrica crescerà sì, ma non tanto per diventare una vettura di segmento B. Lo si evince anche dalle immagini riportate nel seguente video che ritraggono il modello ancora fortemente camuffato:

La nuova Fiat 500 elettrica crescerà indicativamente sino a quasi 370 cm di lunghezza. Aumenterà anche il passo che potrebbe sfiorare i 240 cm. La nuova 500 a batterie verrà costruita nello stabilimento di Mirafiori. Fiat prevede di produrne almeno 80 mila all’anno quando il modello sarà a regime. Il prezzo d’attacco sembra essere vicino ai 30 mila euro che con gli incentivi previsti dal governo italiano potrebbe scendere sotto ai 24 mila euro. Da ricordare che in altre regioni italiane sono presenti ulteriori forme di ausilio all’acquisto di vetture poco inquinanti, cumulabili con gli incentivi statali.

Sotto l’aspetto tecnologico sulla nuova Fiat 500 elettrica dovrebbe debuttare anche l’innovativo sistema di infotainment Uconnect 5, altamente personalizzabile e capace di connettersi contemporaneamente con due smartphone. Ovviamente sia i telefoni Android che Apple potranno interagire con la piattaforma che sarà più veloce ed anche dotata di altoparlante intelligente Amazon Alexa, di riconoscimento vocale e di grandi possibilità di personalizzazione, grazie anche alle App predisposte.

La nuova Fiat 500 avrà autonomie comprese tra i 300 ed i 450 km a seconda del pacco batterie scelto. Il propulsore avrà una potenza indicativa superiore ai 120 CV. L’auto dovrebbe avere il logo 500 al posto di quello Fiat per dare maggior visibilità al modello piuttosto che al brand. Le prime consegne si avranno alla fine dell’estate 2020.