Nuova Fiat Punto, rivoluzione totale: molto più bella rispetto a prima

Fiat si prepara a dare il via ad una nuova fase nella quale è pronta a lanciare modelli, idee e nuove auto sempre più belle nuove e innovative. 

nuova fiat punto
nuova fiat punto-Motori.news

Il nuovo modello firmato Fiat sarà veramente curioso, moderno, alla portata di tutti, degno erede delle auto storicamente più amate della nota casa automobilistica italiana.

I nuovi modelli Fiat sono completi, si va dall’utilitaria ai crossover. Gli appassionati delle auto si chiedono cosa sta per cambiare e cosa sta per arrivare tra le nostre mani, ben presto non ci saranno più segreti, sta per arrivare il momento di scoprire ogni piccolo dettaglio.

Quali sono le novità alle quali Fiat ci vuole preparare

A dare dei chiarimenti questa volta è Olivier François che si espone e dichiara che usciranno cinque nuovi modelli a partire dal 2023 che non lasceranno spazio a sogni e desideri, saranno tutti una clamorosa rivelazione.

La prima auto sarà una nuova Fiat Punto, il ricordo dell’utilitaria degli anni passati, la nuova sarà presentata nel 2023. La prima novità è che non si chiamerà più Fiat Punto ma non si conosce altro. Il progetto è nato dalle sinergie di gruppo, la base tecnica è di Opel Corsa, dei crossover urbani e delle Peugeot 208. L’intenzione di Fiat è andare ad affiancare alla categoria motori benzina una versione elettrica più che interessante. Nei prossimi anni si proverà a fare un grande ritorno nel segmento B e nei crossover, proprio come è stato fatto con la 500X.

Fiat-Motori.news

Fiat, ecco quale sarà il design dei nuovi modelli

Due dei nuovi modelli saranno ispirati al concept Fiat Centoventi. L’attuale Panda comunque rimarrà la regina del mercato e sarà prodotta fino al 2026 nell’impianto di Pomigliano d’Arco.

In seguito arriverà anche la Fiat elettrica. A proposito di ciò a quanto pare un nuovo modello sarebbe già pronto al debutto ma non sarà disponibile a breve causa prezzi. Per il momento Fiat ha scelto di aspettare che il costo dell’elettrificazione scenda un po’ per cercare di andare incontro alle aspettative e alle possibilità degli automobilisti. 

Nei progetti della causa automobilistica ad ogni modo c’è la messa in vendita del veicolo entro il 2027. In base a come andranno le cose l’auto elettrica di Fiat potrebbe arrivare anche prima. Potrebbe succedere che Fiat diventi il primo marchio del mercato di massa a proporre auto elettriche ai suoi clienti. Certo è che questa sarebbe una grande soddisfazione per tutti. Fiat in Italia è un modello, un’ancora, un punto di riferimento per generazioni e generazioni.