La nuova Ford Equator potrebbe essere la vettura che andrebbe a colmare il vuoto lasciato dalla Ford Edge. Il posto vacante da riempire è tra Kuga ed Explorer. Inoltre la Equator si affiancherebbe alla Mustang Mach-e, condividendone la piattaforma e non solo.

Il SUV 100% elettrico potrebbe proporre le novità introdotte con Mach-e Model Year 2022. Significa tanta autonomia, grazie a una batteria da 70 kWh per la versione Standard Range e da 91 kWh per quella Extended Range. Le potenze potrebbero essere comprese in un intervallo che va da 230 a 450 CV circa, sufficienti a garantire buone prestazioni. Non trascurabile ai fini prestazionali la massa, che a vuoto potrà facilmente superare le 2 tonnellate. Si tratterebbe comunque di una vettura in grado di effettuare lo 0-100 km/h in meno di 6,5 secondi anche nella sua variante meno potente. La velocità massima sarà autolimitata a non più di 200 km/h.

La trazione potrebbe essere integrale perlopiù in tutte le configurazioni anche se negli allestimenti base potrebbe essere disponibile solo con un asse motrice.

Nelle immagini che vi proponiamo il SUV presenta un design muscoloso e una linea che richiama lo stile coupé. Nella configurazione attuale risulta essere anche molto aggressivo; merito delle finiture nere tra le quali i passaruota, la zona bassa del paraurti posteriore, la griglia frontale e i montanti centrali. Molto vivace inoltre il contrasto che si viene a creare tra il tetto in tinta nera e il resto della carrozzeria, caratterizzata in questo caso dal classico blu Ford.

All’interno dell’abitacolo troveremo quasi con certezza lo stesso sistema operativo della Mach-e, fruibile dal display centrale di dimensioni generose.

Il prezzo d’attacco potrebbe aggirarsi a circa 50.000 €. In variante GT potrebbe arrivare a sfiorare addirittura quota 85.000 €.

Il render (non ufficiale) di questa nuova Ford Equator è stato realizzato del designer Kleber Silva, di seguito il link al suo profilo Behance:

RENDER FORD EQUATOR BY KLEBER SILVA

Per rimanere aggiornati su tutte le novità auto e moto vi invitiamo a continuare a seguirci su Motori.news. Per non perdervi nulla seguiteci anche sulle nostre pagine social Facebook ed Instagram.