Nuova Lancia Delta sì o nuova Lancia Delta no? Stando agli ultimi rumors sembra che il modello, ispirato alla mitica vettura degli anni ’80-’90, arriverà. Ovviamente i tempi previsti non sono immediati. Se ne parlerà concretamente tra circa 5 anni, ovvero nel 2026.

Se effettivamente questo nuovo modello arriverà, avremo solo versioni elettriche o c’è la speranza di vedere almeno una variante con motore endotermico?

Ad oggi a questa domanda è davvero difficile. Il futuro della tecnologia elettrica, la produzione auto nei prossimi mesi data la mancanza di chip e semiconduttori ed il cammino di rinascita di Lancia sono solo alcune delle domande che potrebbero condizionare l’arrivo della Delta entro fine decennio.

Le immagini utilizzate nell’articolo, ovviamente non ufficiali, sono state realizzate dal designer Tommaso D’Amico. Inseriamo di seguito il link alla pagina Youtube da cui abbiamo preso le foto:

Il debutto della nuova Lancia Delta potrebbe essere strettamente connesso con il futuro del brand DS. Come abbiamo già riportato alcune settimane fa, la Casa francese farà dal 2024 una netta virata verso l’elettrico puro.

Per cui sembra piuttosto scontato che Lancia, ad eccezione della Ypsilon 2024 che non sarà solo elettrica, possa passare alle zero emissioni dai successivi prodotti.

All’opposto c’è da dire che la storia ed i valori del brand sono stati fondati su auto che, nelle versioni sportive, hanno sempre avuto un sound senza pari.

La futura Lancia Delta potrebbe arrivare su piattaforma STLA Medium, con lunghezza di circa 440 cm ed una gamma motorizzazioni ampia e full electric. Potremmo, però (e per fortuna n.d.r.), aspettarci una versione top di gamma sportiva, denominata HF, ibrida plug-in.

Per lei un potente benzina all’anteriore, da 200-250 CV, unito ad un’unità elettrica posteriore da oltre 120-150 CV. Con un output complessivo da circa 350-360 CV, potrebbe tornare una media ad alte prestazioni per la Casa torinese. Batterie da 16-18 kWh netti potrebbero permettere di percorrere sino a 75-80 km a zero emissioni.

Ad oggi ancora non sappiamo comunque se questa Lancia Delta dai numeri interessanti possa arrivare. Gli appassionati e non solo se lo augurano. Staremo a vedere. Continuate a seguirci.