Maserati, una delle case automobilistiche per eccellenza. Il suo famoso tridente ha dominato in qualsiasi campo, da quello sportivo a quello commerciale. Nei primi anni cinquanta guidata da Juan Manuel Fangio, dominò nell’appena nato campionato di Formula 1. I suoi motori, grandi, ruggenti e performanti hanno fatto innamorare tutto il mondo.

Oggi con l’evoluzione della società moderna anche questa fabbrica ha scelto di iniziare una “collaborazione” con l’elettrico. Notizia di poco fa, dalla casa modenese sono trapelate alcune immagini di una possibile Maserati Gran Turismo in versione a batteria. Il modello è stato visto uscire dai cancelli dello stabilimento Maserati Innovation Lab per percorrere alcuni chilometri per le strade limitrofe.

Questo è il secondo step stabilito da Maserati verso il mondo EV, perché, infatti, qualche tempo fa l’abbiamo vista presentare il primo suv ibrido della casa il Levante Hybrid.

Design

Il design è per lo più simile alla MC20. Dal camuffamento non si vede molto, ma le linee principali sono molto sportive, soprattutto per l’anteriore. Grande cofano, tetto spiovente sul posteriore e larghezza generosa, per una tenuta di strada migliore.

I cerchi, inoltre, sono un grande indizio perché sono molto simili a quelli delle vetture elettriche Tesla, creati per massimizzare l’aereodinamica quindi l’autonomia. Ciò fa pensare sempre più che la Maserati presenterà una versione della GT in versione elettrica.

Le dimansioni dovrebbero attestarsi attorno ai 490 cm, diventando questa un’avversaria di modelli come la Porsche Taycan e l’Audi e-tron GT. Le immagini dell’articolo sono state prese dal canale Youtube RM Supercars:

Motore

Per quanto riguarda le informazioni sul motore, la vettura sarà disponibile sia con il V6 Nettuno derivato dalla MC20 ed anche in versione elettrica. Quest’ultima monterà un power train con schema a tre propulsori elettrici. Modalità di carica ad 800 Volt e pacco batterie da 100 KWh. Probabilmente il tridente non baderà a spese. Il motore svilupperà indicativamente una potenza superiore ai 500 CV, per almeno essere in pari con la concorrenza di questa fascia di mercato. La velocità massima sarà superiore ai 230 km/h con scatto da 0 a 100 in circa 4 secondi.

Ancora si sa poco su quando verrà presentata. Non si sa il suo prezzo che però, fatti due conti, non sarà sotto i 100.000 euro.