Dopo delle foto spia, la Moto Guzzi ha presentato moto e rilasciato un video promo. Parliamo della nuova Moto Guzzi V100. L’appuntamento ufficiale sarà ad Eicma per la presentazione.

Presentata in maniera “ufficiale”  nel corso di una conferenza stampa a Mandello del Lario la nuova Moto Guzzi V100 si è mostrata in tutta la sua bellezza. La moto è una tourer, in controtendenza alle grosse moto odierne, che traccia un solco con la precedente produzione e che propone diverse e interessanti novità.

Non sono stati dati ufficiali, ma le novità più importanti sono sotto gli occhi di tutti. In primis la meccanica. Ecco il nuovo motore. Aspirazione e scarico ruotati di 90 gradi, adozione del raffreddamento a liquido, gruppo cambio più compatto ed una nuova trasmissione cardanica infulcrata al monoblocco in posizione avanzata. Un motore moderno con una cilindrata che dovrebbe attestarsi sui 1000 cc. Si parla inoltre di adozione di una distribuzione a doppio albero a camme in testa e potenza attorno ai 110-120 CV.

Altra novità che balza all’occhio arriva dal fronte della aerodinamica. Nel video si vede chiaramente l’applicazione di alcuni brevetti di aerodinamica adattiva. 

Ai lati del cupolino si notano due flap (in foto si notano in posizione richiusa, nel video l’azionamento) che si aprono in funzione della velocità. Sembra che anche per il plexiglass funzioni uguale, automaticamente (o probabilmente può essere anche manuale) adatta la sua posizione in base alle esigenze di guida. Un movimento che viene monitorato da sensori che ne misurano velocità di avanzamento ed angolo di piega.

Dal video possiamo notare che la Moto Guzzi V100 verrà declinata in due versioni, una base e una più ricca, con differenze minime e come sospensioni ed accessori. La linea come dicevamo è classica ma funzionale, con il corpo carenatura monolite quasi a ricordare le Guzzi degli anni 90. Il faro anteriore molto ampio ha al suo interno l’aquila stilizzata in LED (come già visto su altri modelli). Il faro posteriore ricorda la Breva 1100. Di ottima fattura e disegno i cerchi in Lega.

Non ci resta che aspettare la presentazione ufficiale e di provarla. Seguiteci per aggiornamenti.